14/06/2024

Futsal, San Marino Academy, Levani: “stremato ma felice”

Dopo qualche mese di “rodaggio” la San Marino Academy ha potuto festeggiare la prima, storica vittoria nel campo del Futsal. Addirittura, lo ha fatto due volte nella stessa giornata. È successo ieri, lungo un’asse che da Falciano porta alla provincia bolognese, dove nel tardo pomeriggio le ragazze della prima squadra femminile erano ospiti del Pegola, mentre al mattino la formazione Under 19 aveva ricevuto a Falciano il Faventia.

 

Due fili conduttori legano fra loro questi storici successi. Uno è il risultato finale, che per una strana idea del destino è stato lo stesso su entrambi i campi: 5-0. L’altro è Roberto Levani, il tecnico che ha preso in cura ambedue le squadre dal giorno della loro nascita – pressochè contemporanea e risalente alla scorsa estate – mettendo a disposizione tutta la propria esperienza nel Futsal al fine di condurle – un passo alla volta – verso i rispettivi obiettivi.

 

C’era lui, ieri mattina a Falciano, a sospingere i ragazzi della formazione giovanile verso un risultato spesso accarezzato ma mai centrato nelle precedenti uscite di stagione; e c’era sempre lui, otto ore dopo ad Altedo, a fare la stessa cosa con le biancoazzurre, che costruivano un gol dopo l’altro quello che ad oggi è anche il loro primo risultato utile.

 

120 minuti di emozioni intense all’interno di una domenica estenuante ma largamente appagante per il tecnico riminese, peraltro annunciato quale CT della Nazionale Under 19 non più di 24 ore prima. “Sono felicissimo ma anche stanchissimo. – ammette – È stata una giornata che difficilmente dimenticherò. Sia i ragazzi che le ragazze mi hanno dato grande soddisfazione: dopo tanto lavoro siamo stati ripagati.”

 

Due gare dall’esito identico ma dall’andamento differente: “I ragazzi dell’Under 19 devono ancora crescere dal punto di vista della personalitàspiega il tecnico – perché la partita era stata preparata in un certo modo e purtroppo non tutto è andato come volevamo. Siamo caduti in errori che facciamo spesso e ci siamo messi in grossa difficoltà da soli. Senza le grandi parate del nostro portiere, specie nel primo tempo, la gara avrebbe potuto anche prendere un altro binario. La crescita sul piano della personalità sarà fondamentale per questi ragazzi, soprattutto perché all’orizzonte si profilano le qualificazioni all’Europeo, e lì gli errori e le indecisioni si pagano. Di questo devono essere consapevoli. Le ragazze invece hanno giocato tutta un’altra partita: sono state perfette, hanno messo in pratica tutto quello che avevo chiesto loro di fare. Ma del resto finora hanno sempre messo una grinta incredibile nelle loro partite, e ogni volta mi stupiscono sempre di più. Peraltro ieri avevamo anche tre debuttanti, ma tutte quelle che sono scese in campo hanno dimostrato di avere personalità da vendere. Abbiamo dominato la gara dall’inizio alla fine, con cinque gol all’attivo e anche tre legni colpiti.”

 

Il clima di grande soddisfazione per il doppio risultato storico investe, naturalmente, anche i vertici del Settore Futsal della FSGC: “Probabilmente le recenti notizie che verrà costruito un Palazzetto e che si disputerà il torneo di qualificazione Under 19 in casa ieri hanno dato una spinta alle due squadre. – il commento del Responsabile Stefano Bevitori – E spero che questi risultati possano servire loro anche per sbloccarsi dal punto di vista psicologico. In particolare l’Under 19, in altre occasioni, era già andata vicino alla conquista di un successo, ma questo era sempre sfumato per poco. Però se continui a lavorare bene e se cerchi di imparare dai tuoi errori, i risultati prima o poi arrivano. Del resto questi giocatori e queste giocatrici le qualità le hanno. Adesso speriamo di dare continuità a questi due risultati. “

FSGC | Ufficio Stampa

 

 

Le foto reperibili sui canali di informazione e social network della FSGC sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©FSGC.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer