SHARE
Fiorentina
Dopo Frederikke Thogersen ingaggiata a Maggio, un’altra nazionale danese vestirà la maglia viola: trattasi del difensore Janni Arnht Jensen proveniente proprio dall’Arsenal prossima avversaria delle viola in Champions, (incontri previsti per il 12 Settembre alle 19.00 al “Franchi” e per il 26 Settembre alle 19.30 al “Meadow Park” di Borehamwood). L’arrivo della calciatrice scandinava si aggiunge a quelli recenti della statunitense Janelle Cordia e della leggenda australiana Lisa De Vanna avvenuti ad inizio mese.
Prima di parlare dell’acquisto odierno è doveroso menzionare, in ordine di cronologia di arrivo a Firenze, le due calciatrici d’oltre oceano sopra citate: Janelle Cordia è una centrocampista nata a Columbia nello stato del Missouri nell’87’, dopo aver militato nell’University of Missouri e nel Quickstrike Fc di New York giunge in Europa e precisamente all’Aland United, squadra finlandese con cui vince il massimo campionato nel 2013, l’anno successivo passa al Fortuna Hjorring, rimanendo nella squadra danese per diverse stagioni con cui vince tre scudetti e due coppe nazionali, arrivando ad indossare anche la fascia di capitano del club stesso.
Lisa De Vanna, un nome che nel calcio femminile non ha bisogno di molte presentazioni: attaccante classe 1984, una leggenda nella terra dei canguri, 150 presenze con la maglia delle “Matildas” (ad una sola lunghezza dal record di Cheryl Salisbury con 151 caps), detentrice del record di reti realizzate con la maglia stessa per un totale di 47. Ha calcato i campi di tutti i continenti, ha partecipato a quattro mondiali e a due olimpiadi. A livello di club ha militato in squadre australiane, statunitensi tra cui Sky Blue e Orlando Pride e europee tra cui il Doncasters Rovers Belles nella Premier League inglese. Ha vinto cinque volte la W-League Championship, (massimo campionato australiano).
Tornando a quanto citato in premessa, oggi si è concretizzato l’affare Arnth Jensen, un valido rinforzo per la difesa della squadra gigliata allenata da Antonio Cincotta, il difensore della nazionale danese classe 86’ oltre ad aver militato nella scorsa stagione nell’Arsenal, dove ha recentemente conquistato il titolo di campione d’Inghilterra, ha giocato precedentemente in Svezia con il Linkoping dove ha vinto due scudetti e una coppa nazionale e ancor prima nel paese natale con il Fortuna Hjorring dove ha vinto uno scudetto. Con la maglia della nazionale rossocrociata ha quasi raggiunto quota cento presenze, mettendo a segno due reti. Sempre in nazionale ha ottenuto un bronzo e un argento rispettivamente agli europei di Svezia nel 2013 e dei Paesi Bassi nel 2017. E’ cresciuta nel vivaio del club omonimo della città dove è nata, l’Outrup dove ha dato i primi calci al pallone all’età di 6 anni.
Tra conferme e nuovi arrivi, il club viola fresco di cambio proprietà si appresta ad iniziare la stagione imminente con una rosa decisamente rinforzata, che secondo le aspettative lo proietterà verso un ruolo da protagonista. L’urna nei sorteggi di Champions è stata piuttosto severa, ma Guagni e compagne sapranno sicuramente vendere cara la pelle.