01/02/2023

Femminile: domenica la prima delle due trasferte perugine

Il navigatore della San Marino Academy è già stato impostato su Perugia, destinazione dei due appuntamenti che impegneranno le Titane nell’arco di sette giorni, ossia tra domenica prossima e quella successiva. Si parte con la 6° giornata di campionato, nella quale le ragazze di Conte chiederanno a sé stesse conferme dopo le due vittorie consecutive ottenute a spese di Ravenna e Vittorio Veneto. Poi sarà la volta della Coppa Italia: in questo caso la sfida tra la San Marino Academy ed il Perugia sarà una sorta di spareggio, anche se le chances di passaggio del turno pendono decisamente dalla parte delle biancoazzurre, in vantaggio di due punti sulle umbre e quindi in grado di farsi bastare anche un pari.

 

Tornando alla sfida di domenica prossima, di fronte alle Titane si presenterà una squadra al momento in difficoltà dal punto di vista dei risultati. Le umbre, infatti, chiudono la graduatoria con appena un punto all’attivo, ottenuto nel pareggio con il Cesena. In casa biancoazzurra, pertanto, il pericolo maggiore è quello di sottovalutare un’avversaria non in un periodo positivo ma certamente a caccia di riscossa. Lo sa bene Nausica Costantini, partita titolare, domenica scorsa, nella sfida che ha visto le Titane dominare l’ex capolista Vittorio Veneto. Come per ogni partita, dovremo essere brave a scendere in campo subito con la giusta concentrazione, senza pensare alla classifica dell’avversario. la ricetta della centrocampista biancoazzurra Il nostro approccio alla gara deve essere lo stesso domenica dopo domenica. Solo così si evita il rischio di farsi intimidire oppure di sottovalutare l’avversario di turno. La nostra filosofia è molto semplice: testa bassa e pedalare.

 

Riavvolgendo il nastro alla scorsa stagione, contro le umbre otteneste un pareggio e una vittoria. Si possono trarre indicazioni da questi procedenti, oppure troppe cose sono cambiate?

 

Francamente non so se loro abbiamo variato qualcosa nel loro credo tattico o nel loro tipo di approccio alle gare rispetto alla stagione passata, ma devo dire che mi interessa il giusto. Preferisco guardare in casa mia. Ciò che conta è non farci condizionare dal fatto che loro siano in difficoltà dal punto di vista dei risultati, con conseguente rischio di prendere la sfida sottogamba. Come dicevo, il nostro approccio deve essere lo stesso con tutti.

 

Vincere aiuta a vincere, si dice. Dopo queste due vittorie, che clima si respira in casa Academy?

 

Gli ultimi risultati hanno portato una ventata di buonumore che ha toccato tutti, staff compreso. Vincere fa sempre piacere, ma riuscire a farlo in casa, davanti al proprio pubblico, è qualcosa di speciale. Ci teniamo strette queste sensazioni con l’obiettivo di trasformarle in altri risultati positivi. Questo stato d’animo ci piace e lo vogliamo fare durare il più a lungo possibile.

 

Con il Vittorio Veneto avete disputato una gara pressochè perfetta. C’è un aspetto della prestazione che ti ha soddisfatto più degli altri? E quale, invece, ti ha convinto meno?

La gara è stata affrontata in maniera ottima da parte di tutte. Conoscevamo il valore delle nostre avversarie ma non per questo ci siamo fatte intimorire. Anzi, abbiamo lottato con grande determinazione fino all’ultimo minuto, mettendo in campo una prestazione che è la conseguenza diretta del buon lavoro svolto in settimana. Certo non mancano gli spunti per migliorare, come ad esempio la necessità di essere un po’ più cattive in zona gol. Ma con il tempo e con il lavoro aggiusteremo anche questi dettagli.

 

Gli ultimi risultati vi hanno permesso di arrampicarvi fino alla quarta posizione. D’accordo, il campionato è ancora lungo, ma che effetto vi fa trovarvi lì?

 

Essendo matricole è particolarmente piacevole ritrovarsi nella metà superiore della classifica. Però la strada da fare è ancora tantissima e basta poco per scivolare giù, anche perché la classifica è molto corta. Perciò preferiamo mantenerci concentrate sul nostro dovere quotidiano, che è quello di lavorare sodo fino a che non avremo raggiunto la salvezza matematica.

 

Perugia – San Marino Academy prenderà il via alle 14:30. La sfida si potrà seguire in diretta streaming, con telecronaca, sulla pagina Facebook ufficiale della FSGC.

FSGC | Ufficio Stampa

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer