SHARE

Nella gara di esordio stagionale valevole per la Coppa Italia del campionato di eccellenza di calcio femminile, il Calcio Femminile Marsala impegnato nella sfida casalinga contro il Monreale non riesce a conquistare la vittoria.
Allo stadio Mariano Di Dia di Strasatti, le azzurre, passate in vantaggio al 20esimo del primo tempo con goal di Temine all’incrocio dei pali, si lasciano raggiungere dal Monreale al 45 esimo. Le azzurre lasciano uno spiraglio a centro campo, allargandosi sulle fasce che fa trovare spazio a Ribellino che, approfittando della momentanea superiorità numerica con un lungo tiro spiazza Tomasino e sancisce il pareggio allo scadere del primo tempo.
La ripresa non apporta nessun cambiamento al risultato, sebbene la formazione casalinga abbia avuto delle buone occasioni che, tuttavia, non ha saputo concretizzare.
Finisce 1 a 1 la prima partita del triangolare che adesso vedrà la formazione marsalese impegnata a Palermo contro le colleghe dei Delfini Vergine Maria che questa settimana hanno avuto la giornata di riposo. Nessun pericolo per la qualificazione al triangolare per accedere alla fase finale ma, non pienamente soddisfatta il tecnico, Valeria Anteri, che pur riconoscendo la buona preparazione della formazione di mister Rizzolo, sperava nella vittoria della sue ragazze che non hanno saputo difendere il vantaggio e che nella ripresa hanno sprecato ben tra palle goal.