07/02/2023

Il Napoli ritrova il suo Capitano nella fase più importante di stagione

Il Napoli femminile si sta giocando fino in fondo le residue possibilità di salvarsi. Non sarà facile, perché le avversarie sono agguerrite come dimostrano anche la Lazio e l’Hellas Verona, spacciate per molti ma che in realtà, stanno vendendo cara la propria pelle; così come anche Empoli, Pomigliano e Fiorentina.

Per questa fase finale che sarà sicuramente decisiva, la coppia Domenichetti-Castorina, avrà la possibilità di contare nuovamente sul suo Capitano, Eleonora Goldoni che è tornata abile e arruolata.

La squadra partenopea ovviamente, senza nulla togliere alle calciatrici che fanno parte della rosa, non può fare a meno della sua calciatrice migliore che purtroppo, dopo aver deliziato con la sua classe la platea nazionale, si è dovuta arrendere ad un infortunio infame…

La grande voglia di tornare nuovamente protagonista ed aiutare da vera Capitano la propria squadra, ha fatto si che la ragazza di Finale Emilia, si sia messa nelle condizioni di lavorare ancora più duramente, per bruciare le tappe e tornare ad essere disponibile in tempo di record.

Ad averne di calciatrici con questa tigna, con questa determinazione, con questa grande volontà di sacrificio.

Castorina e Domenichetti nell’ultima partita di Genova contro la Sampdoria, hanno impiegato Eleonora nell’ultima mezzora di gioco e subito si è accesa la luce. 

Il Capitano è tornato e ha dimostrato di stare davvero molto bene: questo vuol dire che sicuramente dalla prossima partita contro la Lazio, rivedremo Eleonora in campo dal 1’ perché chi ha un talento come lei, la mette in campo e le affida le chiavi della squadra.

Con Eleonora Goldoni tutto diventa possibile e il Napoli, che sta lottando con le unghie e con i denti, potrà veramente sognare fino in fondo! 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer