SHARE

Cyprus Cup ottimo esordio per l’Italia. Vittorie anche per Thailandia, Belgio e Corea del Nord. Domani nuovamente in campo per la seconda giornata.

 

È iniziata ieri la Cyprus Cup che vede protagonista le ragazze di Milena Bertolini. Per Capitan Gama e compagne questo è un ottimo test in vista del Mondiale che prenderà il via tra circa 100 giorni. L’Italia, inserita nel Gruppo B, ha iniziato la kermesse con una bella manita ai danni del Messico: Bergamaschi, Bonansea, Mauro e una doppietta di Giacinti le reti. Le azzurre guidano il girone insieme alla Thailandia che ha rifilato un poker (4-0) all’Ungheria. Per le thailandesi a segno: Thongsombut doppietta, Srimanee e Nildhamrong.

Nel Girone A la Corea del Nord batte 4-2 la Repubblica Ceca, mentre tra Sud Africa e Finlandia finisce 2-2. Succede tutto nella ripresa. Kemppi al 48’ porta in vantaggio le filandesi, al &9’ arriva il pari su rigore di Smeda, ma è ancora la Finalndia con Engman a portarsi sull’1-2. A circa dieci minuti dal termine il Sud Africa trova il definitivo 2-2 con Kgatlana.

Nel Girone C il Belgio batte con un netto 3-0 la Slovacchia, mentre l’Austria ha la meglio sulla Nigeria per 4-1. Le nigeriane dopo 5’ minuti dal fischio d’inizio restano in 10 per l’espulsione di Oleuhi, ma la gara per tutta la prima frazione di gara resta equilibrata. Nella ripresa le austriache aprono le danze con Burger (48’) e Billa (59’). Il momentaneo 1-2 è di Oshoala, mentre le altre reti dell’Austria portano le firme di Feiersinger e Klein.

Domani si riscende nuovamente in campo. L’Italia alle 17.00 affronterà l’Ungheria, mentre il Belgio, in concomitanza, se la vedrà con l’Austria.

 

Risultati

Girone A

Corea del Nord – Repubblica  Ceca 4-2

Sud Africa – Finlandia 2-2

Classifica: Corea del Nord 3 punti, Finlandia e Sud Africa 1 punto, Rep. Ceca 0 punti

 

Girone B

Messico – Italia 0-5

Thailandia – Ungheria 4-0

Classifica: Italia e Thailandia 3 punti, Ungheria e Messico 0 punti

 

Girone C

Nigeria – Austria 1-4

Belgio – Slovacchia 3-0

Classifica: Austria e Belgio 3 punti, Nigeria e Slovacchia 0 punti