Coscarello Castrolibero-Lecce 0-6

1 Giornata – Girone C

Buona la prima per il Lecce Women. Nella gara d’esordio in serie C, le giallorosse hanno avuto la meglio sulle calabresi del Coscarello Castrolibero: 6-0 il risultato finale. La gara, giocata al comunale di Piane Crati, in provincia di Cosenza, è stata senso unico con le leccesi stabilmente presenti nella metà campo avversaria, tanto è vero che il portiere Rizzon non ha effettuato parate. Capitan D’Amico ha iniziato la stagione con una doppietta: ciò le consente di avvicinarsi sensibilmente al traguardo dei 200 gol in campionato con la maglia del Lecce. A questo punto ne mancano soltanto sei. Per la numero 7 anche due assist vincenti per le reti di Bisanti, Guido e Cazzato. Quest’ultima invece ha fornito l’assist a Marsano che, a sua volta, ha ricambiato la cortesia nei minuti finali. La stessa Marsano, in avvio di partita, aveva fornito l’assist per il primo gol di D’Amico. Tutto ciò a conferma che l’attacco giallorosso, composto da Marsano, D’Amico, Bisanti e Cazzato, è stato protagonista di una prestazione eccellente. Come del resto tutta la squadra, da Bengtsson a Felline, da Zawadzka a Cucurachi, Sozzo e Guido. “Mi è piaciuto anche l’atteggiamento delle ragazze che sono entrate dalla panchina – ha detto l’allenatrice Vera Indino -. Quando vinci con tanti gol di scarto rischi di perdere la concentrazione mentre le ragazze sono rimaste in partita fino alla fine e questo l’ho molto apprezzato. E’ quasi superfluo dire che non sarà così tutte le domeniche, nel girone C ci sono tante squadre attrezzate per vincere il campionato e già da domenica prossima, quando ospiteremo a Castrignano dei Greci la Res Roma, ci vorrà una grande prestazione per conquistare un risultato positivo”.

Un plauso speciale va a Valentina Coluccia, classe 2002, rientrata in campo ieri in Calabria a distanza di 13 mesi dall’infortunio al legamento crociato del ginocchio. “Sono contenta per lei – ha detto Indino -, ha lavorato tanto per riprendersi ciò che la sfortuna le aveva tolto, ha superato con forza i momenti più difficili di questo lungo percorso e domenica, finalmente, è tornata a giocare. Il suo ovviamente sarà un inserimento graduale ma siamo certi che darà un grande contributo alla squadra in questo campionato di serie C”.

Coscarello Castrolibero: 0-6

Coscarello Castrolibero: Greco, Rizzo (16′ st Vigna), Morgante (36′ st Aprile), Curcio (36′ st Siciliano), Calautti, Ceravolo, Orefice, Margari, Facchineri, Sacco, Donato. In panchina: Cali, Franconiere, Zelesco. Allenatore Silbio Greco.

Lecce Women: Rizzon, Bengtsson, Felline, Zawadzka, Sozzo (30′ st De Punzio), Marsano, Guido, Cucurachi (38′ st Coluccia), Cazzato (42′ st Rollo), Bisanti (19′ st De Benedetto), D’Amico. In panchina: Bocchieri, Pomes, Monno, Polo, Vitti. Allenatrice Vera Indino.

Arbitro: Robilotta di Sala Consilina.

Marcatrici: nel pt 3′ D’Amico (L); 14′ Bisanti (L); 26′ Marsano (L); nel st 24′ Guido (L); 27′ D’Amico (L) rigore; 35′ Cazzato (L).

Note: aspettatori 100 circa. Angoli: 3-11. Recupero: pt 2′; st 2′.