SHARE

Le gialloblù, sotto dopo 15 minuti, subiscono il raddoppio allo scadere del primo tempo che indirizza la gara a favore delle capitoline

Esordio di Coppa Italia amaro per il Tavagnacco. Le gialloblù incappano in una sconfitta in trasferta per 2-0 contro la Roma Calcio Femminile. Le capitoline si portano sul doppio vantaggio già al termine della prima frazione di gioco e nella ripresa gestiscono il risultato. Le padrone di casa trovano l’1-0 allo scoccare del quarto d’ora con Julia Glaser. Al 22’ Roma vicina al raddoppio con Boldoroni che spreca una buona occasione. Il Tavagnacco prova a farsi vedere, ma l’estremo difensore avversario Di Cicco è brava a chiudere ogni spiraglio in uscita bassa.  E’ decisivo il raddoppio siglato prima del fischio finale del primo tempo con un calcio di punizione di Miglio che non lascia scampo a Nicola e indirizza la gara sul binario casalingo. Nella ripresa da registrare al 65’ il palo colpito da Julia Glaser che sfiora la doppietta personale. Una brutta notizia per il Tavagnacco è l’infortunio occorso a Marta Grosso.

Per il team friulano si tratta di una sconfitta che non deve lasciare il segno in questo buon avvio di stagione. Si è trattato di un test per dare minutaggio a tutte le calciatrici, anche a quelle che hanno giocato di meno nelle prime due uscite stagionali. Le ragazze di Chiara Orlando torneranno nella capitale per sfidare in campionato la Roma Calcio Femminile sullo stesso terreno il prossimo 6 dicembre nella speranza di portare a casa un risultato diverso da quello di questo weekend. La gara persa in Coppa Italia è stata l’opportunità per studiare uno degli avversari della serie B in corso, fungerà da insegnamento. Per quanto riguarda la coppa, invece, l’AS Roma sarà ospite a Tavagnacco il prossimo 22 novembre in una gara che si annuncia proibitiva per le friulane. Quel giorno, al termine delle tre sfide del girone, la prima classificata del raggruppamento accederà al turno successivo. L’AS Roma è la favorita per passare essendo un team che milita in serie A.

Testa al campionato per le giovani friulane che torneranno sul rettangolo di gioco domenica prossima alle 15 quando a Tavagnacco arriverà il Brescia. Recitare un ruolo importante nella competizione principale è la volontà dell’ambiente gialloblù. Il campionato è l’obiettivo primario. La sfida del prossimo fine settimana è complicata dato che le rondinelle hanno allestito una squadra competitiva per mano del presidente Cesari. Servirà una grande gara per tentare di superare lo scoglio lombardo.

ROMA CALCIO FEMMINILE-TAVAGNACCO  2-0

ROMA CALCIO FEMMINILE
12 Di Cicco, 4 Bartolini, 5 Cortelli, 8 Boldorini, 10 Natali, 17 Filippi, 18 Glaser, 21 Maroni, 23 Miglio, 45 Silvi, 99 Pedulla.
In panchina: 1 Casaroli, 3 Testa, 9 Gonzalez, 13 Di Fazio, 16 Pisani, 19 Chahid, 20 Lore, 33 Venia, 90 Visconti.
TAVAGNACCO
22 Nicola, 20 Milan, 13 Martinelli, 5 Veritti, 3 Donda, 41 Grosso, 23 Caneo, 25 Blasoni, 18 Kato, 17 Ferin, 29 Martinuzzi.
In panchina: 1 Beretta, 9 Devoto, 10 Liuzzi, 11 Dimaggio, 21 Dieude, 24 Toomey, 27 Abouziane.
Marcatori: 15’ Glaser, 47’ Miglio

Ufficio stampa Tavagnacco