SHARE

A distanza di 3 giorni dal match di campionato, Cittadella e Ravenna si ritrovano all’antistadio del “Tombolato” per la gara valida per la terza giornata del primo turno di Coppa Italia.

Rispetto all’undici titolare di domenica scorsa mister Piras deve rinunciare a Greppi al cui posto scende in campo Cinque; per il Cittadella invece ampio turnover con Sossella, Perobon e Rigon che si accomodano inizialmente in panchina.

Le padrone di casa partono bene e al decimo passano in vantaggio con De Vincenzi che capitalizza un assist dalla sinistra di Yebooa; il Ravenna stenta a reagire e sfiora il pari solo nel finale di primo tempo con Filippi, che calcia incredibilmente fuori da pochi passi, e con Montecucco che sfiora il palo di un soffio.

Nella ripresa il copione si ripete: pronti, via e gol del Cittadella, stavolta con Yeboaa, che da pochi passi batte Copetti e firma il 2 a 0.
Stavolta però la reazione delle ospiti è immediata e dopo un tentativo di Filippi non andato a buon fine, è capitan Cimatti ad accorciare le distanze siglando il 2 a 1.
Al ventesimo brutta tegola per mister Piras che deve fare a meno dell’infortunata Bouby sostuita dalla giovanissima Amadori.
Nonostante tutto il Ravenna ci crede, chiude il Cittadella nella propria metà campo, e a dieci minuti dal termine pareggia i conti con Filippi, che di testa trasforma in gol un perfetto cross di Cameron dalla destra.
Il finale di gara è un assedio delle padrone di casa alla porta ospite ma il fortino retto da Copetti e compagne tiene fino alla fine e al triplice fischio scoppia la festa delle giallorosse che accedono al secondo turno di Coppa Italia.

Cittadella – Ravenna Women FC 2-2
Marcatrici: 10′ De Vincenzi (C) 48′ Yeboaa (C) 56′ Cimatti (R) 80′ Filippi (R)

Cittadella: Toniolo, Pizzolato (55′ Perobello), Peruzzo, Baldo, Dal Molin (50′ Rigon) Casarotto, Yeboaa, Galvan, De Vincenzi, Meggiolaro, Kastrati. A disp.: Savegnago, Sossella, Favero, Meneghetti, Ciampanelli. All.: M.Dalla Pozza

Ravenna Women FC: Copetti, Cameron, Bouby (65′ Amadori), Carrozzi, Cinque (75′ Greppi), Colini, Barbaresi (85′ Ercolani), Filippi, Cimatti, Montecucco, Burbassi. A disp.: Cicci, Ghidetti, Pelloni. All.: R.Piras

Arbitro: Sfira di Pordenone