SHARE
bpe foto/ Pizzini 22.12.2018 olivieri stadium - Verona Campionato serie A femminile chievoverona valpo vs milan nella foto:

Senza paura, contro la regina del girone. Nel posticipo della prima giornata di Serie A un ChievoVerona Valpo riposato e animato da un grande desiderio di riscatto ospita all’Olivieri la Juventus campione d’inverno. Il 2019 della formazione clivense parte subito con l’impegno sulla carta più complicato del torneo: le bianconere del tecnico Rita Guarino governano la massima serie, forti di ventotto punti, frutto di nove vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta. All’andata la Vecchia Signora si impose con un inappellabile 6-0, un esito che domenica capitan Boni e compagne faranno di tutto per scongiurare. Il Valpo infatti intende vendere cara la pelle. «Penso che siano loro quelle che hanno più da perdere – spiega Stefania Tarenzi, capocannoniere gialloblù con sette centri – ci stiamo preparando bene all’incontro, provando diverse situazioni tattiche in allenamento anche in base al loro probabile schieramento di gioco. Nel secondo tempo contro il Milan abbiamo reagito al momento negativo, dimostrando di avere le qualità per mettere in difficoltà chiunque: sono convinta che anche in questa “prima” di ritorno possiamo fare bene. Giocano in undici anche loro, hanno due gambe e due braccia. Non partiamo già battute». Il gruppo come mezzo per uscire dal vortice negativo. Tarenzi indica lo spogliatoio come arma in più del Chievo nelle prossime undici giornate. «Solo insieme possiamo metterci alle spalle un’andata così travagliata – conclude il numero nove scaligero – dobbiamo stare unite e dare tutte un qualcosa in più rispetto a quanto dato finora. Credo nel valore di questa squadra».