SHARE

Il ChievoVerona Women FM sceglie la continuità tecnica e riparte da Moreno Dalla Pozza.
Dopo gli ottimi risultati ottenuti in occasione dell’ultimo campionato di Serie B, l’allenatore vicentino continuerà a essere al timone della Prima Squadra anche nella stagione 2020/2021.
Mister Dalla Pozza è arrivato sulla panchina gialloblu nello scorso dicembre, ma ha subito instaurato un buon feeling con giocatrici e società, ottenendo sin da subito prestazioni soddisfacenti e la fiducia di tutto l’ambiente.
Nelle sei partite sotto la sua gestione, infatti, le ragazze hanno fatto registrare un trend più che positivo, con 4 vittorie, un pareggio e una sola sconfitta.

Il dg Massimiliano Rossi e il direttore tecnico, Deila Boni, assieme a mister Moreno Dalla Pozza

Alcuni di questi fattori sono risultati decisivi ai fini della riconferma del tecnico, come spiega il Direttore Tecnico del club, Deila Boni. “In sede di riunione fra soci è stato deciso di comune accordo di riconfermare mister Dalla Pozza per l’ottimo lavoro tecnico e tattico svolto da dicembre fino allo stop forzato, ma anche per il modo con cui ha saputo guidare il gruppo nell’ultima parte di stagione. Mister Dalla Pozza ha trasmesso sin dal suo arrivo entusiasmo e determinazione e si è fatto apprezzare anche dal punto di vista relazionale, costruendo in poco tempo un clima positivo e un ottimo rapporto con calciatrici, dirigenza e staff tecnico – spiega il direttore tecnico. Un grosso in bocca al lupo al mister per questo nuovo inizio!”.

Lo stesso allenatore, che ha già nel suo bagaglio tecnico diverse esperienze nel mondo del calcio femminile come quelle, sempre in serie cadetta, sulla panchina di Cittadella Pd e San Bonifacio, ha espresso la sua soddisfazione per la riconferma.
“Mi è stato chiesto di continuare il percorso intrapreso qualche mese fa insieme alle ragazze e al club e ho accettato con grande piacere – spiega Dalla Pozza. Nella scorsa stagione mi sono trovato molto bene e ho lavorato con un gruppo che mi ha seguito con grande attenzione ed entusiasmo. Mi è dispiaciuto non aver avuto la possibilità di concludere il campionato, ma le prestazioni della squadra da dicembre fino all’ultima partita prima del lockdown sono sempre state positiveRingrazio il ChievoVerona Women FM per la fiducia nei miei confronti e spero che l’ultima parte dell’ultima stagione rappresenti un buon viatico anche per quella ci prepariamo ad affrontare”.

Moreno Dalla Pozza, allenatore della Prima Squadra

Moreno Dalla Pozza interviene anche sugli obiettivi della squadra e sul rinnovato sodalizio con l’A.C. ChievoVerona: “Il nostro intento primario è innanzitutto quello di mantenere la categoria. La Serie B è un campionato impegnativo e ottenere la salvezza non sarà facile, soprattutto con il nuovo format a 14 squadre e le quattro retrocessioni. Ci sarà da battagliare su tutti i campi, ma non vediamo l’ora di ripartire. La collaborazione con il ChievoVerona? Noi vogliamo crescere e per farlo oggi credo sia assolutamente necessario il supporto di società importanti come quella clivense. Le sfide del calcio femminile sono sempre più ambiziose e le spese da sostenere sono più alte di qualche tempo fa. Il nuovo progetto societario guarda in questa direzione e avere alle spalle un club solido è una grande risorsa, una spinta indispensabile per lo sviluppo non solo della squadra che alleno ma di tutto il movimento”.

Ufficio stampa Chievo Verona Women