27/06/2022

CHAMPIONS LEAGUE- OTTAVA MERAVIGLIA PER L’OLYMPIQUE LYON

TORINO- All’ “Allianz Stadium”, dinanzi a 37 mila spettatori, il Lione di coach Bompastor parte fortissimo: è solo il 6’, quando arriva il vantaggio delle francesi con Amandine Henry che caccia dal cilindro una traiettoria da trenta metri, che risulta imprendibile per l’estremo difensore blaugrana Panos: è 1-0 per le pluricampionesse d’Europa. L’eurogol da cineteca, galvanizza il Lione, padrone del campo che trova il raddoppio al 23’: cross dalla sinistra di Bacha per l’inserimento vincente di testa della norvegese Hegerberg, rete 59 su 60 reti nella massima sfida per club, una media realizzativa spaventosa. Al 33’, giunge anche il tris francese, con Macario ottimamente servita da Hegerberg, deve solo appoggiare a rete, indisturbata.. Dopo 8’, le catalane accorciano con il pallone d’ Oro Alexia Putellas su assist di Graham Hansen: è 3-1. Il Barcellona, guidato da mister Giraldez, è completamente annichilito, assente, e si sveglia al 13’ della ripresa con una traversa di Patri Guijarro. Al 27’, cambio per il Lione: esce Malard, entra Le Sommer. Dopo 3’, chance per Oshoala, che di testa, mette fuori, ma era in off-side. Nel recupero, sempre Hegerberg, che però centra il palo.

Il Lione centra l’ottava Champions nella sua storia: 2011, 2012, 2016, 2017, 2018, 2019, 2020 e 2022.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer