27/01/2023

Il Marsala femminile vince il “set” del “Misericordia”. Finisce 6-2 l’incontro disputato a Valderice (TP) fra le lilibetane e il JSL Brolo valido per gli ottavi di finale di playoff promozione di Eccellenza femminile Sicilia, con le marsalesi che si qualificano con pieno merito ai quarti di finale, sempre in gara secca, domenica 3 aprile con ogni probabilità in casa del fortissimo Monreale. A dispetto del risultato tennistico, però, onore e merito per le messinesi che per alcuni tratti della gara hanno tenuto testa alle più esperte azzurre. 

Mister Anteri deve rinunciare a Sclafani e Pisciotta, ma recupera Agozzino e sceglie di dare di nuovo fiducia in porta a Donato, mentre mister Palmeri in casa JSL è costretto a rimanere ai box venendo sostituito in panchina da mister Giuffrè.
Gara bellissima sullo stupendo tappeto di erba sintetica del nuovissimo impianto valdericino. Al 7′ è Clemente a togliere il tappo alla partita: arcobaleno perfetto su punizione e azzurre in vantaggio. Palla al centro e il Brolo sfiora il gol con capitan Sidoti che colpisce a botta sicura battendo Donato, ma sulla linea è Cammarata a salvare il vantaggio. Il Marsala dimostra però una certa superiorità e punge ripetutamente con le ali di attacco (in gran forma) Di Stefano e Termine. Al 18′ è Di Stefano ad andare a un soffio dal due a zero, servita da da Alcamo. Due minuti dopo il Marsala raddoppia con un gol stupendo: azione sulla destra, Di Stefano mette un cross perfetto dove si avventa di testa in torsione la brevilinea Termine che mette il pallone al sette. Palla in mezzo, e il JSL sfiora nuovamente il gol, ma è un fuoco di paglia. Il Marsala dilaga, e al 28′ è Alcamo a trovare l’angolino giusto per imbucare il 3-0. Poi, però, le messinesi hanno uno scatto di orgoglio e trovano il pallino del gioco per il terzo quarto d’ora del primo tempo. Al 40′ è Viscuso a battere Donato per il 3-1, mentre al 43′ un autogol di Termine (sempre di testa!) sugli sviluppi di un calcio piazzato per le ospiti, riapre la partita facendo terminare la prima esaltante frazione sul 3-2. 

Gli spettri del passato calano sulle maglie azzurre, ma l’undici di Anteri se li scrolla vigorosamente di dosso nella ripresa. Al 47′ Bilello raccoglie al volo dai 25 metri e confeziona un eurogol dei suoi per il 4-2. Al 65′ è Alcamo, ancora da fuori, a partecipare alla festa con il 5-2. Al 70′ Termine fa impazzire in contropiede tutta la retroguardia ospite, ma si divora un gol già fatto, calciando su Calandra che non trattiene… il pallone rimpalla fra il portiere e Russo, ed arriva lo stesso il rocambolesco 6-2 con il secondo autogol di giornata. Il Brolo non è mai più pericoloso, il Marsala controlla e chiude in trionfo. 

I TABELLINI:
CF MARSALA – JSL BROLO 6-2 
(3-2 p.t.)
CF Marsala: Donato, Via, Agozzino (92′ Asaro), Cucuzza (K), Clemente, Ambrogi (90′ Guzzo), Bilello (94′ R. Giacalone), Cammarata, Alcamo, Di Stefano, (82′ Bannino), Termine (88′ Centonze).
A disposizione: Scozzari, Manuguerra, Mannone, Agate.
Allenatore: Valeria Anteri.
JSL Brolo: Calandra, Sidoti (K), Russo, Barone (83′ Basile), Sarao, Venuto, Anastasi, Bertè (89′ Vallone), Bilardi, Alibrio, Viscuso.
A disposizione: Scaffidi, Ricciardo, Ionescu, Otranto, Vendemmia, Dipaola, Merlino. Allenatore: Alessio Giuffrè.
Reti: 7′ Clemente (M), 20′ Termine (M), 28′ e 65′ Alcamo (M), 47′ Bilello (M), 70′ aut. Russo (M.); 40′ Viscuso (B), 43′ aut. Termine (B).
Ammonizione: Barone (B).
Espulsioni: /.
Corner: 1 a 7 per il JSL Brolo.
Recuperi: 2′ p.t e 5′ s.t.
Arbitro ed Assistenti: Fabrizio Braschi della sez. AIA di Trapani; Antonio Pintabona e Luca Iannazzo entrambi della sez. AIA di Palermo.
Spettatori: 100 circa.
Note: /. 

Emanuele Scavuzzo 

Ufficio Stampa e Comunicazione 

ASD FEMMINILE MARSALA 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer