SHARE

La Ludos va a caccia degli ottavi di finale della Coppa Italia riservata alle squadre di serie C di calcio femminile. Questa domenica (fischio d’inizio alle ore 15,00) le palermitane affronteranno al “Santo Canale”, meglio noto come “Sport Village Tommaso Natale”, le cosentine della New Team S. Marco Argentano nell’incontro valido per la terza ed ultima giornale di questa prima fase della competizione. Nella prima partita del raggruppamento, giocatasi lo scorso 9 settembre, la compagine allenata da Antonella Licciardi aveva espugnato per 5-2 il terreno di gioco del S. Egidio Femminile (formazione campana che compone, insieme a Ludos e New Team S. Marco Argentano, il Triangolare 2). In quella circostanza l’intera batteria d’attacco delle palermitane era andata a bersaglio con la bomber Dragotto che aveva messo a segno una tripletta mentre Buttacavoli e Bassano avevano realizzato una marcatura a testa. Domenica scorsa, invece, la Ludos ha effettuato il suo turno di riposo mentre le calabresi sono state travolte in casa dal S. Egidio Femminile. Pertanto, in virtù di questi risultati, alla squadra del Presidente Cinzia Valenti basterà un pareggio per vincere il girone e volare alla fase successiva (gli ottavi si disputeranno sabato 8 dicembre in partita secca su campo neutro). “Sappiamo che avremo a disposizione due risultati su tre ma scenderemo in campo con la consapevolezza che per le nostre ambizioni non possiamo porci limiti.” – spiega il capitano Maria Cusmà, che poi prosegue  – “Sarà la prima partita davanti ai nostri tifosi e abbiamo il dovere di esprimere al meglio il nostro calcio. Inoltre sarà importante aggiungere minuti sulle gambe per arrivare sempre più preparate e pronte per la prima partita di campionato.”.

 

Ufficio Stampa Ludos