SHARE
Le due giocatrici pronte a iniziare una nuova stagione con la maglia biancorossa
Rivincita è la parola usata sia da Nicla Bufi sia da Silvia Fracchiolla a proposito della stagione 201872019 della Makula Molfetta.
Scotta ancora la fine della passata stagione con la vittoria del campionato sfumata all’ultima giornata e l’accesso alla Final Four di Coppa Puglia perso ai rigori.

Così le due giocatrici, fresche di rinnovo con la società biancorossa, non esitano a definire l’anno che sta per iniziare come quello in cui bisognerà fare meglio rispetto al passato.

«Sono felice di continuare in questa squadra e proseguire il percorso iniziato l’anno scorso», sono le prime parole di Nicla Bufi.
«Sono speranzosa perchè credo che la squadra sia competitiva e vogliamo fare ancora meglio rispetto allo scorso anno anche se il livello del campionato resta alto e molte squadre si sono ancora più rafforzate. Però lo abbiamo fatto anche noi e quindi siamo cariche. Da parte mia, come sempre, metterò tutta me stessa per la maglia della mia città in campo», continua la laterale.

«Sarà l’anno della rivincita. Ne sono sicura», commenta, invece, Silvia Fracchiolla.
«E’ stato un anno intenso quello passato ma questo sarà ancora più bello ed emozionante grazie ai nuovi innesti e alla voglia che abbiamo noi del gruppo storico della Makula Molfetta che ci sentiamo cresciute tanto rispetto a quando abbiamo iniziato a giocare per questa squadra».

Ufficio stampa Makula Molfetta