29/11/2022

Brescia femminile, cessione al Milan in stand-by

brescia femminile

Sono momenti decisivi per la cessione del titolo sportivo di Serie A del Brescia femminile al Milan: negli ultimi minuti stanno cominciando a circolare notizie sull’effettivo completamento dell’operazione, ma le cose stanno in maniera decisamente diversa.

Infatti, da fonti interne alla società lombarda arrivano conferme sul fatto che l’accordo c’è ed è firmato, ma è subordinato alla concessione della UEFA del nullaosta a giocare la prossima Champions League alla nuova società. Come spiegato in precedenza, in caso di semplice acquisizione del titolo sportivo (e non di quote societarie), non c’è diritto di partecipazione alle coppe europee qualora la società cedente lo avesse conquistato sul campo.

Quindi il Milan è in attesa di capire se da Nyon concedono la possibilità alle rossonere di giocare la prossima Champions League (sarebbe poi da capire se in caso positivo anche addirittura in prima fascia al sorteggio dei sedicesimi di finale): in caso di risposta negativa, a quanto abbiamo appreso, l’affare salta del tutto.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer