SHARE

Un vero portento! Sara Boutimah dopo un’annata straordinaria con la maglia del Futsal Breganze conferma il suo stato di forma straordinario guadagnando uno storico quarto posto all’Euro Winners Cup di Beach Soccer. Suo il gol decisivo che ha portato il Lokrians Beach Club Catanzaro in semifinale, dove il team italiano ha ceduto di misura (4-3) al Madrid, mentre in finale per il terzo posto è il Reims ad imporsi. Ecco le parole della nostra Sara Boutimah dopo la competizione!

 

Dopo una stagione magistrale con il Breganze (miglior marcatrice italiana del campionato) ti sei subito proiettata nel beach. Com’è nata questa tua passione?

Diciamo che è nato tutto per caso, dopo la chiusura della società di calcio a 5 del Lokrians il presidente ha deciso di fare una squadra di beach e ha voluto ne facessi parte, per questo lo ringrazio perché mi ha fatto scoprire un altro mondo che gira intorno ad un pallone, dopo la prima esperienza ho deciso di giocare con il Lokrians per il secondo anno alla Euro Winners Cup.

Partecipare all’Euro winners CUP é già un bel traguardo. Quest’anno avete raggiunto lo storico traguardo delle semifinali, per altro grazie ad un tuo gol. Che cosa si prova?

È stata una partita molto combattuta dove abbiamo speso molte energie per riuscire a passare il turno e infatti la partita si è decisa proprio nell’ultimo tempo. Penso che vincere, segnare e passare i quarti di finale sia un mix di emozioni davvero belle.

Sei soddisfatta di questo quarto posto?

Diciamo di sì, ma so che potevamo fare ancora di più, quindi mi rimane un po’ l’amaro in bocca, ma comunque penso che servirà per la nostra crescita e l’anno prossimo proveremo a fare meglio.

Sarà un’estate all’insegna del calcio per te: ora arriva il momento della Nazionale. Come stai affrontando questo bel momento?
Prima della nazionale vado a giocare con il Madrid CFF una tappa della Liga spagnola sempre di beach soccer il 15 e 16 giugno a  San Pedro Pinatar. Dopo di che andrò in Croazia. Sto affrontando tutto con spensieratezza, cogliendo ogni occasione che mi viene data. E ci tengo ad aggiungere un ringraziamento a tutto lo staff Lokrians e alle mie compagne che spero di ritrovare a fine luglio per il campionato italiano e provare a vincere lo scudetto nella tappa che si terrà dal 1 al 4 agosto a Napoli.