27/01/2023

Asd Gioventù Calcio San Severo c5, Giulia Iorio : “Intensificando la nostra conoscenza, siamo destinati a migliorarci nel corso del tempo”

Centrale di difesa con passate esperienze nel calcio ad undici in serie B nelle fila dell’Apulia Trani, vanta numerose apparizioni in rappresentative pugliesi under 15, nonchè in stage effettuati con la Nazionale under 15 e under 16.

A conferma del suo talento, il suo nominativo è stato di recente inserito nell’elenco delle partecipanti al raduno selettivo per la rappresentanza pugliese.

A tu per tu con Giulia Iorio, classe 2000, calcettista di prospettiva dell’Asd Gioventù Calcio San Severo c5, squadra dauna partecipante al campionato di serie C unico di calcio a cinque regionale.

Ciao Giulia, come è nata la tua passione per il calcio ?

Gioco a calcio sin da piccola, una passione, in parte trasmessa ed inculcata da mio padre. Sono una centrale di difesa, un ruolo bello ma complesso visto che bisogna sempre richiamare l’attenzione delle compagne senza mai distogliere lo sguardo dalla propria avversaria.

Le tue esperienza pregresse

Tra le esperienze importanti in carriera posso vantare i quattro anni che ho disputato in Serie B a 11, nell’Apulia Trani, dove sono cresciuta molto come persona e calciatrice, nonché le varie convocazioni nelle rappresentative pugliesi under 15 e i due stage effettuati con la Nazionale under 15 e under 16.

La stagione con il San Severo

Per quanto riguarda questa stagione posso dire che siamo partite molto bene, grazie all’apporto di importanti individualità che purtroppo, per vari motivi, nel corso del tempo hanno poi dovuto lasciare la squadra. Nonostante il venir meno di alcune delle nostre compagne, continuiamo comunque ad allenarci duramente per dare il meglio di noi stesse ogni domenica. Essendo una squadra nuova, abbiamo come obiettivo quello di migliorarci partita dopo partita, intensificando la nostra conoscenza per poter crescere maggiormente nei prossimi anni.

La partecipazione al raduno selettivo

È stata una bella esperienza nonché un onore e un piacere partecipare al raduno selettivo.
In passato ho già intrapreso delle esperienze simili, avendo partecipato per tre anni al torneo delle regioni under 15, ma ogni volta che affronto queste realtà provo sempre delle emozioni forti.
Cercherò anche nei prossimi raduni selettivi di dare il massimo per portare avanti e rafforzare la passione che ho sin da bambina.
Sono felice che ci siano questi raduni perché danno la possibilità, a noi calciatrici, di misurarci con una realtà diversa, sicuramente più completa e professionale, utile a farci crescere e maturare.

 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer