01/02/2023

Asd Gioventù Calcio San Severo c5, Claudia Di Iasio : “Inizialmente mi ero riproposta solo di giocar bene, adesso punto a realizzare almeno trenta reti stagionali”

Calcettista polivalente capace di ricoprire il ruolo di pivot e di laterale con buoni risultati, ha rivestito diverse casacche in terra dauna, prima di un lungo periodo di stop e la successiva decisione di ritornare a calcare i campi da gioco a San Severo.

Vetrina della settimana per Claudia Di Iasio, classe 1991, assoluta protagonista nella gara di domenica scorsa in campionato con le sue tre reti realizzate al Sirio.

Ciao Claudia, per iniziare, se ti era possibile presentarti

Mi chiamo Claudia di Iasio, classe 1991, posso giocare sia da laterale che da pivot ed il mio punto di forza è la velocità.

Le tue esperienze pregresse in carriera

La mia prima esperienza nel calcio a 5 e sicuramente la più importante è stata nella Focus Foggia, squadra con cui abbiamo conquistato la serie A dopo tanti anni nel campionato regionale pugliese. Successivamente ho giocato a Torremaggiore, nuovamente a Foggia, nella Fovea, ed infine a Manfredonia con la FoveaDonia. Ho partecipato anche al Torneo delle Regioni con la rappresentativa pugliese portando a casa una bella vittoria. Dopo un anno di campionato provinciale con il CalcioFoggia, ho lasciato i campetti per un lungo periodo. In questa stagione sono qui a San Severo, con la prospettiva di un bel campionato e tante soddisfazioni.

La tua dedica per la tripletta al Sirio

I gol che ho segnato nella partita contro il Sirio li ho dedicati a mio padre, che mi segue ovunque, fin da quando ero piccolina, con la pioggia e con la neve : è lui, il mio tifoso numero 1.

La tua scelta di approdare a San Severo

Ho scelto di giocare a San Severo perchè nella mia città, Foggia, da anni ormai non c’è una squadra di calcio a 5 iscritta al campionato regionale. Giocare a San Severo, comunque, si sta dimostrando una bellissima esperienza, con le ragazze si è creato un bel gruppo.

Obiettivi stagionali

Inizialmente il mio obiettivo era giocare bene per poter aiutare la squadra; adesso ho molta più fiducia nelle nostre potenzialità e penso che potremmo raggiungere obiettivi importanti, tutte insieme. Non nascondo che, un obiettivo personale, è quello di segnare almeno 30 gol stagionali.

La tua gara piu’ sentita in assoluto

La partita più sentita sarà sicuramente contro la squadra di Bitonto. In Coppa abbiamo vinto 4 a 1, pertanto in campionato si prospetterà una bella battaglia; sono la squadra più competitiva del torneo, sarà importante rimanere concentrate e unite.

 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer