31/01/2023

Asd Caprera femminile, disfatta in Liguria, ora si attendono i rinforzi a partire dal nuovo mister

Pesante sconfitta della squadra isolana che perde nettamente in terra ligure, subendo la seconda sconfitta consecutiva in campionato; goleada nel primo tempo delle padrone di casa che chiudono subito i conti portandosi sul punteggio di 9-1, lasciando a Vallotto la soddisfazione dell’unica rete per il Caprera; nella ripresa gara di contenimento del Campomorone con le ospiti che giocano con dignità fino alla fine della gara, nonostante il risultato ampiamente compromesso.

Campomorone Lady – Asd Caprera femminile 12-1

marcatori : Bargi 5, Tortarolo 3, Poletto 2, Fallico e Bettali (Cl), Vallotto (Ca)

Campomorone Lady (Denevi, Fernandez, Pittavino, Bettalli, Cozzani, Fallico, Librandi, Ferrara, Bargi, Tortarolo, Poletto)

Asd Caprera (Spano, Murru, Sau, Esu, Paoli, Taverna, Filippo, Vallotto, Caputo, Konan, Mele)

Di seguito le dichiarazioni posta gara del preparatore atletico Mirko Mamberti :

“Abbiamo affrontato una squadra molto competitiva, composta da una selezione di due squadre fuse, ci siamo presentati in campo con elementi contati a disposizione.
Il primo tempo si è concluso sul punteggio di 9-1 per la squadra ligure con Greta Vallotto che ha siglato la nostra rete della bandiera.
Nella seconda frazione di gioco abbiamo provato a cambiare posizione ad alcune giocatrici, giocando decisamente meglio con le ragazze che hanno dato il massimo anche a partita già compromessa che si è poi conclusa sul risultato di 12-1 per la squadra di casa; aspettiamo i rinforzi che sono necessari per essere competitivi, provando ad ingaggiare giocatrici con carattere ed esperienza che saranno messe a disposizione del nuovo mister che arriverà in settimana”.

 

Asd Caprera femminile, ufficio stampa

 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer