04/02/2023

1a giornata – 29 novembre 2022

Inizia il cammino della Roma in Coppa Italia, una competizione a cui le ragazze giallorosse hanno sempre tenuto. Nel 2021 il successo ai calci di rigore sul Milan e la stagione successiva la beffarda sconfitta sempre in finale contro la Juventus. Adesso si riparte e la squadra di mister Alessandro Spugna affronta in trasferta l’Arezzo, compagine che milita nel campionato di serie B.

Non si gioca allo Stadio di Arezzo ma al Comunale di Terontola.

La formazione giallorossa è la seguente: Öhrström, Minami, Linari, Kollmats, Landström, Cinotti, Ciccotti, Kajzba, Glionna, Kramzar, Roman Haug.

Azione personale di Glionna al 3’ ma la conclusione viene respinta in calcio d’angolo.

Dopo un primo angolo respinto nuovamente a fondo campo, sul secondo Benedetta Glionna tenta direttamente la conclusione ma la palla termina sull’esterno della rete.

Al 6’ sempre da azione di calcio d’angolo, il pallone arriva a Roman Haug che calcia di potenza ma il tiro è respinto dalla schiena del difensore e l’Arezzo si salva.

Conclusione rasoterra di Cinotti al 7’ respinto in tuffo dal portiere amaranto Nardi.

Continua la spinta della Roma e all’11’ un cross di Kajzba trova Minami al centro dell’area, il colpo di testa termina largo.

Al 14’ scambio Kollmats-Glionna sulla destra e cross basso bloccato sul primo palo da Nardi.

Due minuti dopo, passaggio di Ciccotti per Kajzba che si accentra e calcia con il sinistro, il tiro è centrale e l’estremo difensore aretino blocca senza grossi problemi.

Al 19’ cross dalla bandierina di destra da parte di Glionna ed inserimento perfetto di Landström che colpisce di testa ma non trova la porta. 

Al 22’ cross di Glionna dalla destra e conclusione di Landström appena dentro l’area che supera l’estremo difensore locale è porta la la Roma in vantaggio per 1-0.

Bella giocata di Nina Kajzba che due minuti dopo tenta il tiro dalla distanza e il pallone termina di poco alto sopra la traversa.

Ancora Roma al 28’ con Kajzba che avanza palla al piede e lo offre a Roman Haug che controlla e incrocia, il tiro termina di pochissimo largo a portiere ormai battuto.

Al 34’ cross di Landström per Kajzba che riesce a mettere il pallone al centro

Al 35’ bellissima azione della Roma con Glionna che scambia con Ciccotti, magia del Capitano giallorosso che di tacco torna la sfera a Glionna atterrata in area di rigore. Il direttore di gara Gianluca Frizza decreta il calcio di rigore; dal dischetto va Claudia Ciccotti che con precisione 

chirurgica realizza il gol del 2-0.

Azione giallorossa al 38’ con Glionna che trova in area di rigore Roman ma la conclusione sotto porta non è precisa e il pallone viene respinto.

Al 44’ azione di Glionna sulla destra e cross basso che viene bloccato sul primo palo dal portiere dell’Arezzo.

Un minuto dopo Landström trova Haug che controlla e calcia in diagonale, il pallone deviato dal difensore termina di pochissimo largo alla sinistra del portiere locale.

Subito dopo la battuta del calcio d’angolo, il direttore di gara decreta la fine del primo tempo con la Roma meritatamente avanti per 2-0.

Sostituzione nella Roma al posto di Minami entra in campo la giovane Bergersen.

Calcio d’angolo di Glionna e conclusione al volo dì Landström respinta sulla linea di porta dal difensore aretino che evita la terza segnatura.

Al 48’ bella azione in ripartenza della formazione locale con un lancio verso Lulli, anticipata dalla uscita dì Öhrström 

Un minuto dopo, Cinotti allarga benissimo il pallone verso Glionna che apre il piatto ma non trova la porta.

Azione di Glionna al 58’ e conclusione dalla distanza che termina di poco larga alla destra di Nardi. 

Al 60’ avanza Landström che calcia molto bene dal limite dell’area ma il pallone termina di poco alto sopra la traversa.

Doppia sostituzione nell’Arezzo, escono dal campo Fortunati e Zazzera ed entrano Tuteri e Bassano.

Al 68’ doppio cambio anche nella Roma, escono dal campo Kramzar e Glionna ed entrano Petrara e Lazaro.

Passaggio di Ciccotti per Lazaro al 75’ ma la conclusione della calciatrice spagnola, viene deviata in calcio d’angolo dal difensore.

Al 76’ l’Arezzo effettua un’altra doppia sostituzione, escono Ceccarelli e Gnisci ed entrano Lunghi e Santini.

Cambio nella Roma all’82’ esce Norma Cinotti ed entra Anastasia Ferrara. 

Un minuto dopo, splendido cross di Ciccotti dall’out di sinistra ma Lazaro prima e Haug poi, non arrivano a deviare il pallone sotto porta.

All’86’ bel tiro di Kajzba dal limite dell’area e bella respinta in tuffo da parte del portiere.

Un minuto dopo ci prova Lazaro ma il pallone termina largo.

Sostituzione sia nell’Arezzo, fuori Lulli per Tidone che nella Roma dove a lasciare il campo è Kollmats e al suo posto entra Carola Zannini.

Al 93’ grande giocata di Lazaro che controlla e lascia partire una conclusione a giro che supera il portiere locale, prima che il pallone entri in rete interviene Roman Haug che in scivolata mette a segno la rete del 3-0.

Dopo 4’ di recupero il direttore di gara Gianluca Frizza di Perugia mette fine alla partita con la Roma che inizia con una vittoria per 3-0 sull’Arezzo il suo cammino in Coppa Italia.

ACF AREZZO: Nardi, Costantino, D’Alessandro, Ceccarelli (76’ Lunghi), Zazzera (61’ Bassano), Gnisci (76’ Santini), Pasquali, Pirriatore, Lulli (87’ Tidona), Fortunati (61’ Tuteri), Razzolini.
A disposizione: Sacchi, Paganini, Lorieri, Martino. Allenatore: Emiliano Testini

AS ROMA: Öhrström, Minami (46’ Bergersen), Linari, Kollmats (90’ Zannini), Landström, Cinotti (82’ Ferrara), Ciccotti, Kajzba, Glionna (68’ Petrara), Kramzar (68’ Lazaro), Roman Haug. A disp:Ceasar, Serturini, Greggi, Pellegrino. Allenatore: Alessandro Spugna

Arbitro: Gianluca Frizza (Perugia) – Assistenti: Federico Giovanardi (Terni), Jacopo Vagnetti (Perugia)

Marcatrici: 22’ Landstrom, 36’ Ciccotti (rig.), 93’ Haug

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer