SHARE

Pronostici e approfondimenti sui campionati di serie A e B affidati “all’allenatore in carrozzina” Antonio Genovese, primo ed unico mister diversamente abile con patentino Professionista UEFA A del calcio italiano.

Salve mister Genovese, dopo la seconda giornata del campionato Juve e Milan sono in testa alla classifica a punteggio pieno. Saranno loro le protagoniste del torneo?

Indubbiamente la Juventus lo sarà ma è troppo presto…a parer mio non sono da sottovalutare Fiorentina e Roma che vedo leggermente avanti rispetto al Milan

Dopo il pareggio con l’Inter, vittoria del Verona con i due prestiti dalla Juventus Glionna e Cantore ancora protagoniste. La squadra scaligera può essere la sorpresa del campionato?

Può essere, ha un giusto mix di giocatrici esperte e di valore, vedasi Ledri e Pirone ad esempio e giovani da un futuro roseo, già conferme nel presente come Glionna e Cantore.

In coda buon pari della Pink con Empoli e Florentia ultime a zero punti

La Pink è partita bene con un pirotecnico 3-3 col Sassuolo ed in zona salvezza potrà sicuramente dire la sua… Empoli e Florentia hanno cambiato molto e sono partite bene nonostante gli zero punti. Ho visto un buon Empoli contro la Juve ed una prestazione con l’Inter (guardando gli highlights) disputata con grinta e cuore con le nerazzurre messe in difficoltà, ma se guardiamo la partita nella sua interezza le milanesi hanno vinto meritatamente ai punti per la pericolosità delle azioni intrapese.
La Florentia sicuramente farà meglio di quello ottenuto fino ad ora e già nel derby con la Fiorentina qualcosa si è visto ..è partita tardi con il calciomercato ma ha elementi di valore ed esperienza che sicuramente con il giusto rodaggio faranno divertire i propri tifosi.

In serie B, Vittorio Veneto a sorpresa capolista con le matricole Riozzese che sbanca Ravenna

Sorpresa sino ad un certo punto se analizziamo la rosa. La Riozzese è ben guidata dall’amico e collega Salterio con elementi di esperienza e categoria.
Certo.. col tridente del Ravenna arricchito questa stagione da Razzolini mi aspettavo qualcosa in più ma il campionato è lungo.
Non mi stupisce la Lazio che aveva già una rosa competitiva la scorsa stagione per lottare con noi ed Inter…quest’anno arricchita da elementi come Pittaccio e Visentin per citarne alcune… tra l’altro senza Proietti e con Pezzotti che ancora non gioca nel suo ruolo di centrocampista… una giocatrice che vorrei sempre in squadra ed ovunque sono stato ho sponsorizzato.