SHARE

Con un sentito appello a tutte le testate giornalistiche il noto procuratore sportivo tiene a ribadire con orgoglio il proprio ruolo di primo sostenitore della valorizzazione e promozione delle calciatrici in Italia.

Protagonista di diversi trasferimenti di atlete di rango nazionale e internazionale, Alessio Sundas svolge la mansione di manager in ambito sportivo da 27 anni, periodo lungo il quale si è adoperato e ha sempre creduto fermamente nel reclamizzare il calcio femminile e le sue protagoniste.

Grazie al sapiente lavoro svolto nel tempo assieme al suo staff, sono diverse le giocatrici che hanno potuto incrementare considerazione e popolarità siglando accordi favorevoli con società di primo piano. Di rimando, l’intero movimento nonché i club stessi hanno potuto approfittare di questi innesti aumentando notevolmente il ricavato dalle proprie voci di introito, dal merchandising al ticketing.

Sottolineando come il successo e il percorso di un atleta in ambito calcistico dipenda tanto dalle qualità individuali quanto dalla corretta valorizzazione della sua immagine, Sundas resta un fortissimo sostenitore delle potenzialità del marketing e con forza riafferma il peso che ha avuto e tutt’ora possiede la sua figura all’interno del calcio femminile, invitando la stampa a rendere correttamente noti competenze e meriti.