SHARE

Proporre alle compagne dei calciatori top player, di fare da testimonial in campagne pubblicitarie a scopo benefico. E’ questa la brillante idea del procuratore sportivo Alessio Sundas. Uno scopo benefico per aiutare chi soffre per patologie di salute e che ha bisogno di sollievo. Ecco allora che a scendere in “campo” non sono i calciatori, che non solo sono apprezzati dai tifosi per il loro gioco in campo, ma anche invidiati per la bellezza delle loro donne che hanno al loro fianco, ma le loro compagne, che vengono molto spesso corteggiate anche da moltissime aziende, che mirano a renderle protagoniste di campagne pubblicitarie. Vediamo se la geniale idea di Sundas possa andare a buon fine