01/02/2023

Al termine di Como-Roma 0-3 di Coppa Italia, Alessandro Spugna ha espresso la sua soddisfazione per il successo.

Ecco le sue parole.

“Obiettivo centrato, la partita non era semplice. Devo fare i complimenti al Como, una squadra che c’entra poco con la Serie B, infatti sono in testa. È una squadra tosta, con buone calciatrici. È stata una partita vera, non era semplice tornare con un risultato così, sono contento”.

Quali sono state le principali difficoltà?

“L’atteggiamento aggressivo da subito del Como e il campo molto stretto. Noi abbiamo calciatrici brave ad attaccare la profondità e oggi di spazio ce n’era poco. Siamo state brave a interpretare da subito la partita così come stiamo facendo ultimamente”.

Ora si torna a pensare al campionato e al Pomigliano, la prima di tre sfide da giocare in casa.

“Lo dico da sempre, giocare davanti al nostro pubblico, nel campo più bello della Serie A, è fondamentale per noi. Quando siamo in casa abbiamo qualcosa in più e dobbiamo sfruttarlo a partire da sabato con il Pomigliano. Poi ci saranno il ritorno con il Como, la sosta e ancora una sfida interna con l’Inter: dobbiamo sfruttare questo momento al meglio”.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer