04/02/2023

LE GRIGIE RIBALTANO IL TORO, DA 0-2 A 5 A 3. TRIPLETTA DI BAGNASCO.

Un primo tempo dal doppio volto, grigie sotto due a zero dopo 20 minuti rientrano nello spogliatoio in vantaggio 3 a 2.

Per le grigie un test di maturità, questo l’aggettivo fissato dal mister Tosi al termine della gara contro un Torino a tratti dominante.

Nel turno di andata di coppa Italia di Eccellenza la partita si è conclusa con la vittoria dell’Acf Alessandria per 5 a 3 (2-3/1-2 i parziali) sul campo del CIT Turin.

È il Torino a fare la partita nei primi venti minuti trovando il vantaggio sulla prima occasione utile.
Da calcio d’angolo, Ponzio lasciata sola e senza marcatura colpisce di testa e insacca alle spalle di Angelica Dalerba.
Il raddoppio da calcio di punizione, due minuti più tardi, la numero 8 del Torino carica il destro e insacca sotto la traversa, Dalerba troppo lenta nei riflessi ed il pallone passa.

Mister Tosi chiede concentrazione e concretezza e le grigie iniziano a giocare e si impossessano della gestione palla e delle azioni pericolose.

Al quarantesimo Giada Bagnasco, ricevuto il passaggio di Bergaglia, scarta due difensori in area e sola davanti al portiere la piazza nell’angolino basso sinistro.
Un minuto dopo Bergaglia pareggia i conti: da calcio di punizione Luison serve l’attaccante che elude tutta la difesa e in girata di destro insacca.
Recuperato il passivo le grigie si fomentano e poco prima del riposo arrivano due volte vicine al vantaggio, la prima con Sofia Bergaglia che da fuori area prova l’eurogol ma spedisce il pallone contro la traversa ed infine nel secondo tentativo le alessandrine trovano la rete del 3 a 2. Il gol è di Bagnasco che aiutata da un rimpallo e con portiere già a terra appoggia il pallone nell’angolino basso destro. Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro manda le squadre a riposo.

Nel secondo tempo entrambe le squadre faticano a fare gioco, soprattutto la formazione ospite che sembra non aver ancora le misure del campo, difatti al dodicesimo minuto il Torino pareggia sfruttando lo spazio lasciato libero nel contropiede. Ponzio dalla sinistra infila sul secondo palo di Dalerba, è 3 a 3.

La gara rimane ferma per più di 5 minuti a causa dell’infortunio della numero 15 del Torino women l’arbitro comunica che i minuti verranno recuperati, permettendo così al medico di controllare e medicare l’atleta rimasta a terra per tutto il tempo necessario.

Il vivo della partita arriva verso la fine del secondo tempo quando all’85° sugli sviluppi del calcio di punizione Garavelli insacca dopo il rimpallo del portiere, portando così le grigie sul risultato di 4 a 3. Un minuto più tardi Giada Bagnasco si libera bene della marcatura, da fuori area lascia partire il tiro a giro che si insacca alle spalle dell’estremo difensore Granata 5 a 3.

Nei minuti di recupero Alessandria continua a mantenere palla e cercare il sesto gol, due tiri di Garavelli da fuori area però finiscono altissimi.

La gara termina consegnando alle grigie due gol di vantaggio per il ritorno.

Ufficio stampa.

Il commento di mister Gabriele Tosi al termine della gara <<Maturità da parte delle mie ragazze, nonostante il passivo ampio dopo venti minuti hanno reagito e portato a casa la vittoria >> – continua – <<I sacrifici che fanno queste ragazze dimostrano quanto tengano al progetto, stasera anche se per la prima parte di gara non abbiamo praticamente giocato, sono comunque contento della prestazione>>.

Ufficio stampa 

Andrea Amato

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer