27/01/2023

Acf Como, Virginia Valente : “Puntiamo al salto di categoria, le avversarie più difficili da affrontare siamo noi stesse”

Attaccante esterno dotata di una buona tecnica e di una elevata velocità nei movimenti e nelle accelerazioni, è approdata dalla scorsa estate nelle file della società lariana.

Reduce da un infortunio al collaterale, patito nella scorsa stagione, ha recuperato nel corso delle giornate la migliore condizione, condendo la sua brillante annata con tre preziose reti.

Vetrina della giornata per Virginia Valente, classe 1999, elemento di valore e di prospettiva dell’Afc Como, squadra leader del girone A del campionato di serie C, guidata dall’ambizioso Presidente Verga, aspirante a raggiungere la massima serie calcistica nel giro di due-tre anni.

 

Ciao Virginia, come è nata la tua passione per il calcio ?

Ho iniziato a tirare i primi calci ad un pallone all’età di 4 anni nell’oratorio del mio paese a Cologno Monzese; sino ai 14 anni ho giocato a calcio con i maschietti, dopo ho proseguito il mio percorso nel femminile, militando nei Dreamers, nel Minerva, nel Fiammamonza in serie B, di nuovo una stagione con il Minerva prima di approdare la scorsa estate nelle fila del Como.

La stagione del Como

Stiamo disputando un’ottima stagione, puntiamo a vincere il campionato e a salire subito in serie B; mi ritengo fortunata di appartenere ad un gruppo di ragazze così valide con le quali posso crescere e migliorare ulteriormente; ho un buon rapporto con tutte, specie con le mie compagne Ferrario ed Ambrosetti; ringrazio la società per aver creduto in me, prendendomi in condizioni fisiche non ottimali, reduce da un infortunio al collaterale, rimediato in un’amichevole; il personale medico e sanitario è stato molto paziente e professionale, curandomi e rimettendomi a posto nel migliore dei modi.

Le rivali per la vittoria nel girone

Le avversarie più difficili da sfidare siamo noi stesse, specie quando facciamo fatica ad entrare in partita; nelle sconfitte con Torino e Speranza Agrate non siamo scese con la giusta convinzione e concentrazione in campo, perdendo gli incontri; a livello di club il Real Meda potrebbe essere la nostra rivale piu’ agguerrita, vantando un buon organico e una difesa solida.

La vittoria esterna sul campo della Biellese

Abbiamo ottenuto una vittoria preziosa che ci permette di mantenere la testa della classifica, superando una diretta concorrente; ci siamo allenate molto bene durante la settimana, scendendo in campo tranquille, va reso comunque onore comunque alle nostre avversarie, assai brave ed organizzate.

Il tuo ricordo stagionale piu’ bello

A livello personale senza dubbio la rete realizzata con il Parma; dopo essere subentrata nel secondo tempo sono riuscita a liberarmi con una giravolta dell’avversaria calciando potente a rete da posizione defilata, mettendo la palla sotto l’incrocio del primo palo difeso dal portiere; a livello di gruppo il momento piu’ bello potrebbe concretizzarsi a fine stagione se dovessimo centrare l’obiettivo prefissato.

L’agenzia Angelo Sperandeo

Mi sono bastate un paio di semplici chiaccherate per convincermi che Angelo è una persona seria e disponibile di cui potersi fidare, la persona giusta, capace di guidarti nel mondo del calcio.

La tua settimana tipo

Il calcio ha la priorità nella mia vita, mi alleno tre volte alla settimana oltre alla gara della domenica, per il resto mi occupo di tatuaggi e lavoro in pizzeria.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer