06/12/2022

NAPOLI – TERNANA  4 – 0: è la notte di Gomes

Saturday night al “Piccolo” di Cercola dove arriva la quarta vittoria stagionale per il Napoli Femminile di mister Lipoff che, per la prima volta, cala un poker all’avversario e, momentaneamente, resta in vetta al campionato con 13 punti.

Nella prima frazione, le locali, la sbloccano al 35’ con la portoghese Gomes che chiude la triangolazione avviata da Landa con Mauri che serve la punta del Napoli che trafigge Ghioc: è 1-0.

Nella ripresa, la padrone di casa strapazzano letteralmente le ragazze di Melillo andando nuovamente a segno al 4’ con Tamborini servita da Gomes con la portoghese che si cambia le vesti in assist-woman rispetto al solito. Dopo 5’, il Napoli chiude i giochi col tris della spagnola Tui dagli undici metri, dopo che Gomes si era procurata anche il rigore (3-0). Al quarto d’ora, le ospiti potrebbero parzialmente riaprire il match quando Di Marino commette fallo di mano nella sua area: per il direttore di gara ci sono gli estremi per assegnare il penalty alle umbre che però sbagliano dal dischetto con Rinaldi che si fa ipnotizzare da Tasselli. A questo punto, il Napoli ne approfitta e va nuovamente a segno ancora con Adriana Gomes (quarto centro stagionale), con la punta portoghese che ruba a Massimino, successivamente salta Di Criscio ed infine si allarga per evitare il portiere ospite per depositare a rete. E’ la partita perfetta per la classe ’93 ex Torres: doppietta, assist e penalty procuratosi. Al 43’, sussulto per la Ternana quando la neo-entrata Imprezzabile serve l’ex Milan Rinaldi che centra clamorosamente la traversa piena. Nei 6’ di recupero, il Napoli controlla e così le umbre tornano a casa pesantemente sconfitte.

A fine gara, si presente Sara Tui, centrocampista del Napoli che commenta così il successo delle partenopee: “Era importante vincere in casa e proporre un calcio divertente. Nella prima frazione, il possesso palla è sempre stato nostro, creando moltissime occasioni da rete. Nel secondo tempo, la Ternana ha provato vanamente a metterci in difficoltà pressandoci alte, ma noi che siamo state brave a chiuderla subito.”

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer