SHARE

Undicesima vittoria stagionale per il Bisceglie Femminile che al PalaDolmen batte l’Atletico San Marzano in occasione della quindicesima giornata del girone B di serie A2.

Neroazzurre prive delle infortunate Campanelli, Moroni e Castro che partono con il quintetto formato da Tempesta, Mendieta, Gariuolo, Annese e Soldano. Dopo neanche 1’45” Soldano sblocca il risultato in favore delle neroazzurre, seguito dall’autorete di Gennari su imbucata di Mendieta. Il tris è opera ancora di Soldano per una partita che si mette in discesa dopo appena tre minuti. Le ragazze di Ventura continuano a fare la loro partita ed in sequenza arrivano le marcature di Gariuolo e Scommegna. Il primo sussulto ospite giunge al 6’30” quando Lacaita fallisce sola davanti a Tempesta. Neroazzurre che abbassano leggermente la presa con Baglivi che al 9’ non centra la porta. Giunge in contropiede la sesta marcatura messa a segno da Marilisa Tricarico. Bisceglie che non molla la presa e raggiunge quota sette con la serpentina di Rebecca Pati. Mazzilli per due volte sfiora la prima marcaturainterna in stagione, mentre Mendieta fallisce un rigore in movimento al 18’. Nel finale Lacaita impegna Tempesta prima di tornare negli spogliatoi.

La ripresa parte con il secondo portiere Loconsole tra i pali al posto di Tempestaed il tentativo dell’Atletic San Marzano che Carrieri spedisce a lato. Pati guida la sue ad alzare il baricentro non concretizzando per due volte una superiorità numerica. Mendieta è la prima marcatrice della ripresa su assist di Soldano per l’8-0. Ancora sui piedi di Lacaita al 7’15 la palla del gol della bandiera per le tarantine, fuori di poco. Scommegna centra la traversa piena all’8’40”, Gariuolo insacca un gol di bella fattura al 12’19” con palla sotto la traversa. Mazzilli fa tripletta, ben servita prima da Pugliese, poi da Pati, ed infine da Mendieta. Nel finale Tricarico ed Annese portano a 14 le reti complessive. A 28 secondi dalla sirena Tricarico si becca il rosso per mani a portiere battuto, Buonsanti dal dischetto trova una reattiva Loconsole che para il penalty. Bisceglie che sale a quota 35 punti continuando l’inseguimento alla capolista AZ Gold Futsal. Domenica trasferta in casa del Città di Porto San Giorgio.

 

BISCEGLIE FEMMINILE-ATLETIC SAN MARZANO 14-0 (p.t.7-0)

BISCEGLIE FEMMINILE: Tempesta, Gariuolo, Pugliese, Mendieta, Pati, Annese, Tricarico, Mazzilli, Scommegna, Soldano, Zaccagnino, Loconsole.    All: Ventura

ATLETIC SAN MARZANO: 25 Iunco, 8 Schiavoni, 9 Gennari, 16 Galeone, 15 Buonsanti, 21 Milli, 2 Conserva, 7 Lacaita, 22 Carrieri, 27 Sileno, 13 Baglivi, 11 Lusso.  All: Buonafede

MARCATORI: 1’45”p.t. Soldano, 2’15” aut. Gennari, 2’49” Soldano, 4’06” Gariuolo, 6’ Scommegna, 11’29” Tricarco, 12’48”Pati; 4’45” Mendieta, 12’19” Gariuolo, 13’31” Mazzilli, 14’ Mazzilli, 17’28” Mazzilli, 18’ Tricarico, 19’19” Annese

AMMONITI:Scommegna (B)

ESPULSI: 19’32” Tricarico

ARBITRI: Domenico De Candia (Molfetta) e Luigi Fiorentino (Molfetta); Crono: Francesco Conca (Barletta)