SHARE

Quella che doveva essere la domenica del respiro profondo in realtà si è concretizzata come una brutta giornata di campionato per le ragazze della Vis Fondi di calcio a 5 di serie A2. Le fondane perdono per 2 a 1 contro  le toscane del Pelletterie. Una partita dai due volti: primo tempo discontinuo (il Pelletterie va in doppio vantaggio) e secondo tempo all’arrembaggio da parte delle rossoblu. Nella ripresa infatti è arrivato il goal di Sofia Azevedo, che da fuori aria piega le mani del portiere avversario. Comunque sia è allerta vera per il tecnico Emilio Cibelli che, in questi mesi, ha provato approcci diversi sia dal punto di vista tecnico che tattico, ma anche per lui i risultati non sono stati proprio dei migliori. Ora la situazione non lascia intendere altro se non vincere. Domenica prossima ancora una partita in casa per le rossoblu, giocheranno al Palazzetto dello Sport di Fondi, ore 17, contro la squadra sarda dello Jasnagora. Questa si che sarà un partita da dentro o fuori.  Prima dell’inizio della partita i capitani delle due squadre  hanno reso un doveroso omaggio (mostrando la maglia) alla memoria del capitano della Fiorentina, Astori, scomparso qualche settimana fa prematuramente. Radio ufficiale del team: Radio Show Italia. Ascoltala sulla app, oppure su www.radioshowitalia.it. Il campionato della Vis Fondi è reso possibile anche grazie alla collaborazione di Imballaggi Fidaleo e Le Cinèma Fondi e Tecnoland.