SHARE

Il suo nome risulta tra le venti Azzurrine convocate dal tecnico federale Massimo Migliorini per il raduno di preparazione della Nazionale Femminile Under 17, in vista della Fase Elite del Campionato Europeo in programma dal 23 al 29 marzo in Ungheria.

Scheda di presentazione per la centrocampista del femminile Riccione Veronica Battelani, già nel giro della nazionale under 16 di Nazzarena Grilli.

La squadra si radunerà a Roma domenica 18, presso il CPO Acqua Acetosa, e il giorno dopo inizierà gli allenamenti. Mercoledì 21 l’Under 17 partirà per Buk  dove esordirà venerdì 23 contro le padrone di casa dell’Ungheria (stadio Varasi ore 13). Successivamente le Azzurrine affronteranno lunedì 26 la Serbia (ore 13) e giovedì 29 la Repubblica Ceca (ore 16).

Ciao Veronica, come è andato lo stage con la nazionale under 17 ? Ti aspettavi questa convocazione ?

Ciao, lo Stage qui a Coverciano è andato bene, mi sono divertita molto. Ogni volta che vengo convocata è sempre una sorpresa e una gioia infinita per me.

Un tuo giudizio sul torneo UEFA disputato nei giorni scorsi in Portogallo dalla Nazionale Under 16 di Nazzarena Grilli, che ha visto le Azzurrine piazzarsi al 2° posto alle spalle dell’Olanda.

Anche se il Torneo in Portogallo è stato positivo, non si deve mai dare niente per scontato. Pareggiare con l’Olanda e la Germania  è stato un grande successo. Peccato per i rigori in entrambe le partite ma queste situazioni, secondo me, si gestiscono con l’esperienza, siamo un gruppo che si è appena creato, dobbiamo crescere ancora molto, bisogna continuare così, lavorando tanto.

Obiettivi personali e di gruppo con la prima squadra e la Primavera con il tuo club, il Femminile Riccione.

Se devo dire la verità di obiettivi personali ben precisi, sia con la prima squadra che con la primavera non ne ho per questa stagione. Sicuramente aiutare la squadra è l’obiettivo fisso e ad ogni partita me ne dò sempre di nuovi e diversi. A livello di gruppo con la Primavera voglio cercare di vincere il Campionato mentre con la prima squadra mi ripropongo di continuare a fare bene come abbiamo fatto fino ad adesso, collezionando più punti rispetto all’andata.

Quali sono i tuoi punti di forza e i limiti da migliorare a livello tecnico come calciatrice e a livello caratteriale come ragazza ?

Di cose da migliorare ce ne sarebbero e anche tante. A livello tecnico come calciatrice sicuramente il piede sinistro mentre a livello caratteriale ho un brutto difetto, ovvero quello di arrabbiarmi e agitarmi tantissimo se non riesco in qualcosa e a volte so di essere un po’ egoista. I miei punti di forza invece sono a livello calcistico il tiro mentre a livello caratteriale sono testarda, non mollo mai credendoci fino alla fine.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here