SHARE

RETI: 8’ Seveso (S), 31’ Prenzavalli (SB), 25’ s.t. Impellizzeri (SB), 28’ Pozzi (S)

SPORTLAND MILANO: Malgrati, Seveso, Giordi, Tortorelli, Crespi, Coppola, Cardoso, Tschuor, Pozzi, Salmeri, Tombolini, Puricelli. Allenatore: Stefano Cocchini

SAN BIAGIO MONZA: Pagliarulo, Impellizzeri, Disisto, Penzavalli, Battini, Santus, Castania, Nuara, Pennisi, Ottobelli. Allenatore: Andrea Perugia

Arbitro: Chiara Coldilana (Saronno)

Ammoniti: Coppola, Penzavalli

 

L’ultima di andata interrompe la marcia a punteggio pieno della Sportland Milano, che pareggia lo scontro al vertice di Bareggio contro il San Biagio Monza, ma è comunque campione d’inverno, con due punti di vantaggio sulle monzesi.

Un punto che lascia un po’ di amaro in bocca per l’ottimo secondo tempo delle ragazze di mister Cocchini, che hanno colpito due legni e costretto Pagliarulo a parecchi interventi decisivi.

La Sportland parte con buon piglio e dopo alcune punture di spillo, all’8’ la sblocca, con uno schema su punizione calciato da Cardoso e perfetto timing d’inserimento di Seveso, con successivo tap-in vincente.

Sullo slancio Crespi e Salmieri sfiorano il raddoppio. Negli ultimi 15’ del primo tempo le milanesi rallentato e il San Biagio ne approfitta per pressare alto e fare la partita, costringendo Malgrati prima a uscire su Pennisi, poi a respingere un tiro da fuori area di Santus.

Nel recupero punizione molto dubbia per le monzesi e Penzavalli mette il pallone imparabilmente sotto l’incrocio dei pali, per l’1-1.

Dopo l’intervallo torna in campo una Sportland determinata a tornare in vantaggio ma Giordi (due volte) e Cardoso non riescono a bucare Pagliarulo.

A metà ripresa Seveso centra l’incrocio dei pali  con un piattone dalla distanza.

A 5’ dal termine Impellizzeri trova l’angolino vincente per il sorpasso monzese.

La Sportland reagisce con furia e dopo un palo colpito da Salmeri, Pozzi, trova il definitivo 2-2 con una girata sotto porta.

Sullo slancio le milanesi provano fino al triplice fischio il colpo del ko, ma il risultato non cambia più e il pareggio va agli archivi.

Mercoledì 14 la Sportland ospiterà al centro sportivo Cereda di Cesano Boscone (ore 20.45) l’andata di coppa Italia contro le emiliane della Medesanese, che mette in palio un posto per la Final Eight. La sfida sarà on line in diretta streaming sulla pagina facebook Sportland calcio a 5 femminile.