SHARE

RETI: 13’ Pozzi (S), 16’ Mascetti (C), 18’ Tortorelli (S), 8’ s.t. Tschour (S), 23’ Tombolini (S), 29’ Pozzi (S)

SPORTLAND MILANO: Magagnini, Tortorelli, Cardoso, Coppola, Bellante, Crespi, Curati, Manfrin, Tschour,  Pozzi, Tombolini, Malgrati. Allenatore: Stefano Cocchini

COMETA: Tedesco,Valentina Mascetti, Navone, Gavazzi, Sturda, Piccolo, Fasana. Allenatore: Stefania Caimmi

Arbitro: Ruggiero Molinari

 

Nella quinta di ritorno l’imbattuta capolista Sportland Milano conquista l’ottava vittoria in 9 gare di campionato e affila così le armi per la decisiva sfida che metterà in palio il titolo lombardo dell’ultima giornata il 14 aprile sul campo del San Biagio Monza, secondo in classifica.

Come già capitato sette giorni prima col Solarity la prestazione è stata tutt’altra che esaltante per le ragazze di Stefano Cocchini, che hanno fatto quasi sempre la partita, contro un avversario presentatosi a Bareggio con soli 7 effettivi a referto, ma hanno faticato a concretizzare, segnando solo negli ultimi 7’ le due reti della sicurezza.

Nei primi minuti Tschour, Crespi e Tortorelli provano invano a bucare la porta comasca. Al 5’ il palo nega a Tschour la gioia del gol. Il Cometa si rende pericoloso con un’incursione di Sturdà stoppata in uscita da Magagnini.

Al 13’ Pozzi spariglia le carte, sbloccando il risultato con una rasoiata che prende in controtempo il portiere comasco. Poco dopo Crespi colpisce il secondo legno milanese. Al 16’ il Cometa pareggia, con una conclusione sporca di Mascetti.

Passano altri 2’ e Tortorelli riporta avanti la Sportland, con un destro sul primo palo.

La ripresa si apre con un clamoroso doppio legno colpito da Sturdà in pochi secondi. Al 38’ Tschour firma il 3-1 con una conclusione da posizione centrale.

Il doppio vantaggio della Sportland dura fino a 7’ dal termine, quando Tombolini trova il sinistro vincente sugli sviluppi di un corner.

Poco dopo Crespi colpisce il secondo palo personale.

Allo scadere Pozzi timbra la doppietta con un tap-in a porta sguarnita che manda agli archivi il 5-1.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here