SHARE

SPAGNA, 23a giornata – Si riprende sabato in Spagna con due partite, mentre le altre si svolgeranno domenica: cinque a mezzogiorno, l’ultima all’una, quella del Barcellona.

Le catalane affronteranno lo Sporting Huelva in trasferta. Contro il tredicesimo in classifica, Fran Sánchez avrà sicuramente l’opportunità di dare minuti a giocatrici meno utilizzate, in modo da permettere alle titolari di recuperare dopo la partita di domenica scorsa con l’Atlético e in vista della sfida durissima contro il Lione, giovedì, nei quarti di Champions.

Eliminato malamente dal Wolfsburg nei sedicesimi di finale, il leader spagnolo è quasi assicurato di partecipare alla prossima edizione della UWCL. Intanto, si consolerà giocando per la prima volta al Wanda Metropolitano, il nuovo stadio del maschile. La stagione scorsa, le colchoneras avevano disputato due gare nel mitico Calderón, attraendo quasi 14 000 spettatori a dicembre contro il Barça, e altri 10 000 a marzo contro l’Athletic.

Questa volta, l’Atlético se la vedrà con il Madrid CFF per un incontro che non ha ancora il sapore di un vero e proprio derby, ma che potrebbe diventarlo se le ragazze di Víctor Miguel Fernández dovessero far cadere il campione in carica: l’ultimo ad esserci riuscito è il Rayo, l’altra squadra della capitale spagnola. Da allora, sono passati più di tre mesi…

Il Rayo, appunto, sarà impegnato in casa dell’Albacete, terzultimo. Una partita facile sulla carta, ma il club di Vallecas tende a faticare contro le piccole. Domenica scorsa, pur dominando, si è accontento dell’1-1 contro il Saragozza, fanalino di coda.

Nella corsa al podio, si affontano l’Athletic e il Betis sabato alle 10.45. Le basche, quarte, dovranno interrompere la striscia di due sconfitte consecutive per non farsi scavalcare in classifica dalle avversarie di turno, in ottima forma: quinte a -1, le andaluse non perdono da 11 partite (3 pari e 8 vittorie). Nel frattempo il Granadilla, che si è preso il terzo posto domenica scorsa grazie alla vittoria contundente 4-1 sull’Athletic, dovrà vedersela con il Valencia, sesto.

Nelle altre partite, la Real Sociedad, decima, deve assolutamente vincere in casa contro l’Espanyol per tenere la vista sul Levante e avere qualche possibilità di giocare la Copa de la Reina (si qualificano i primi otto). Attualmente a +5, le compagne di Charlyn Corral, ottave, difficilemente dovrebbero lasciarsi sfuggire i tre punti contro il Saragozza. Per finire, il Santa Teresa, penultimo, riceve il Siviglia in quella che potrebbe essere la sua ultima chance di salvarsi.

Programma 23a giornata
Sabato
Athletic Bilbao – Betis (10.45)
Atlético de Madrid – Madrid CFF (18.15)

Domenica
Valencia – Granadilla (12.00)
Santa Teresa – Siviglia (12.00)
Real Sociedad – Espanyol (12.00)
Albacete – Rayo Vallecano (12.00)
Saragozza – Levante (12.00)
Sporting Huelva – Barcellona (13.00)

Classifica
Atlético de Madrid 55
Barcellona 54
Granadilla 40
Athletic Bilbao 40
Betis 39
Valencia 34
Madrid CFF 34
Levante 32
Rayo Vallecano 29
Real Sociedad 27
Espanyol 23
Siviglia 23
Sporting Huelva 21
Albacete 20
Santa Teresa 12
Saragozza 11

Foto: madrid-traveller.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here