SHARE

Spagna, 28a giornata – Le capoliste hanno perfettamente gestito i rispettivi derby e rimangono ad un punto di distanza quando mancano due giornate alla fine del campionato di calcio femminile spagnolo.

Lotta infinita in vetta…

Sceso in campo sabato sera, il FC Barcelona si è preso temporanenamente il primo posto grazie alla vittoria in rimonta sull’Espanyol.

Le blaugranas non lasciano neanche il tempo alle padrone di casa di celebrare il gol di Elena Julve a inizio partita: la risposta di Marta Torrejón infatti arriva soli due minuti dopo e il raddoppio firmato Mariona Caldentey al 23′ permette alle blaugranas di finire il primo tempo in vantaggio. Il Barça domina nettamente nella ripresa ma il gol del definitivo 3-1 arriva solo al 95′ con Bárbara Latorre.

L’indomani, la pressione era tutta sull’Atlético de Madrid, costretto a vincere in casa del Rayo Vallecano, unica squadra ad averlo battuto questa stagione.

Questa volta però, il campione in carica non si lascia beffare e rifila un sonoro 4-1 alle concittadine, passate in vantaggio dopo due minuti con l’autogol di Marta Corredera. Ma ci pensa Sonia Bermúdez a ribaltare il risultato con una personale doppietta (8′ e 21′) prima di un altro autogol, questa volta di Paula Andújar, a fine primo tempo. Ludmila Da Silva cala il poker al 68′ e le rojiblancas si riprendono serenamente il primo posto.

… e in zona calda

Quando tutto sembrava giocato in ambito salvezza, ecco che lo Zaragoza dà un ulteriore prova di carattere battento l’Athletic, terzo, e firmando il quinto successo consecutivo tra le mura amiche. Le aragonesi ormai sono a -5 dell’Espanyol e ci vorrà un miracolo per ipotecare la permanenza con due gare da giocare di cui una contro l’Atleti in casa, ma con questa squadra, difficile fare pronostici.

Per il Santa Teresa invece, la netta sconfitta per 4 a 0 contro l’Albacete non lascia più spazio alla speranza: dalla stagione prossima, si riparte in Segunda.

Nelle altre partite, il Valencia si è assegnato un posto in Copa de la Reina grazie alla vittoria per 1-0 nel derby contro il Levante.

La Real Sociedad, battuta a sorpresa dallo Sporting Huelva (ormai salvo) si tiene comunque l’ottavo posto grazie al ko del Madrid CFF sul campo del Sevilla.

Per finire, il Granadilla si è preso i tre punti in casa del Betis e continua a mettere pressione sull’Athletic nella caccia all’onorifico terzo posto.

Risultati della 28a giornata
Sabato
Zaragoza 2-1 Athletic
Levante 0-1 Valencia
Espanyol 1-3 FC Barcelona
Domenica
Betis 0-1 Granadilla
Sevilla 3-1 Madrid CFF
Albacete 4-0 Santa Teresa
Real Sociedad 0-1 Sporting Huelva
Rayo Vallecano 1-4 Atlético de Madrid

Classifica
1. Atlético de Madrid 71*
2. FC Barcelona 70*
3. Athletic Bilbao 50*
4. Granadilla 48*
5. Valencia 44*
6. Betis 43*
7. Levante 38*
8. Real Sociedad 35*
9. Madrid CFF 35
10. Sporting Huelva 32
11. Sevilla 31
12. Albacete 30
13. Rayo 30
14. Espanyol 28
15. Zaragoza 23
16. Santa Teresa 19
*Le prime otto disputeranno la Copa de la Reina a fine campionato

Foto: atleticodemadrid.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here