SHARE

Un solo anticipo in Serie B, che vede, per il girone B, scendere in campo domani Torres – Azalee, mentre tutte le altre partite si giocheranno regolarmente Domenica. Andiamo a far il punto della situazione.

GIRONE A – La capolista Florentia sarò impegnata in quel di Torino contro le granate che arrivano dal ko contro la Lavagnese. L’inseguitrice Arezzo sarà impegnata nel derby toscano contro il Pisa, ultimo della classe.  Impegno in trasferta per Lavagnese e Grifo Perugia che affronteranno rispettivamente Juventus e Ligorna. In coda il Romagnano ospiterà  la Novese, sotto la lente d’ingrandimento per le questioni “spogliatoio” dove 13 atlete sono state messe fuori rosa, mentre il Luserna se la vedrà con la Lucchese.  Chiude la 20° giornata la gara tra Musiello Saluzzo – Amicizia Lagaccio, riposa il Molassana Boero.

GIRONE B – Come detto all’inizio l’unico anticipo della Serie B riguarda questo girone dove la Torres, reduce dalla vittoria in rimonta nel derby contro l’Oristano, ospiterà l’Azalee, che nella scorsa giornata ha pareggiato contro il Como.  Domenica il girone si apre con l’anticipo di “colazione” (ore 11.30) tra Riozzese e Atletico Oristano. La capolista Orobica sconterà il turno di riposo, cosi l’Inter avrà la chance, in caso di vittoria contro  il Fiammamonza di agganciare il primo posto. Dopo la sconfitta interna contro le orobiche il Milan Ladies sarà impegnato in casa del Padova. La partita sarà aperta dal calcio d’inizio di Antonella Bua, appassionata di calcio femminile, guarita dopo un trapianto di midollo. Per le rossonere è fondamentale vincere per restare in zona play off. Derby per il Real Meda che farà visita al Como in cerca del sesto risultato utile consecutivo. Il Caprera, fanalino di coda, ospiterà il Marcon.

GIRONE C  – La Pro San Bonifacio, prima della classe, dopo il ko inaspettato contro il San Marino, vuole ritornare alla vittoria in casa contro il Clarentia Trento. L’inseguitrice Castelvecchio a sua volta ospiterà la Brixen Obi.  Impegno casalingo anche per il Vittorio Veneto contro il Bologna. Il Mozzecane sarà impegnata a Pordenone contro le neroverdi.  La Jesina, reduce da un ko, si vuole rialzare contro il San Marino. Impegno ostico per l’Imolese che in trasferta affronterà il Pescara.Il Vicenza dopo la vittoria della scorsa settimana farà visita all’Unterland. Chiude la giornata il posticipo delle 17.00 tra Riccione e la WS Castelnuovo.

GIRONE D – E’ il giorno della grande stracittadina: Roma – Lazio si affronteranno per la supremazia territoriale. All’andata fini 3-1 per la capolista. La Lazio, seconda in classifica, proverà a rifilare la seconda sconfitta stagionale, alle cugini per riaprire il campionato portandosi a meno 4. Terzo posto condiviso dal Chieti e dal Grifone Gialloverde che saranno impegnate rispettivamente contro Catania e Real Colombo.
Trasferta pugliese per il Napoli che farà visita all’Apulia Trani, mentre il Lecce affronterà il Latina. Impegno romano per la Virtus Partenope che affronterà la Roma XIV. Riposa il Nebrodi.

 

Designazioni arbitrali clicca qui.