SHARE

Noceto, 5 Febbraio 2018 – Il Parma Rosa inizia il Girone di Ritorno della Serie C Femminile con una bella vittoria (1-0 sulla Poggese) alla 1^ Giornata, sul campo B in sintetico del Complesso Sportivo “Il Noce” a Noceto, e si conferma seconda forza del campionato. Il risultato sta veramente stretto alle Crociate che, specialmente nella ripresa, hanno sprecato tante occasioni da gol. IMG-20180204-WA0064La Poggese si è difesa con ordine impegnando Capitan Lusignani solo con tiri da lontano. Parte forte il Parma che nel primo quarto d’ora ha due occasioni, sulla prima (tiro di Galvani su assist di Lombardi) Bianchi con un colpo di reni riesce a mettere in corner, ma nulla può quando Punzi raccoglie un traversone di Galvani e al volo l’infila nel sette. Il Parma preme sull’acceleratore e Galvani ha due occasionissime, ma Bianchi ed il palo impediscono di raddoppiare. Sull’altro versante Lusignani, al 18′, para una punizione di Santin e al 33′ si supera riuscendo a intervenire sul tiro di Carta.
Nella ripresa il Parma appare molto più motivato e si gioca praticamente in una sola metà campo. Al 5′ st la prima IMG-20180204-WA0114vera occasione con Galvani che non arriva di un niente su cross di Lombardi. Al 10′ st azione corale di tutto l’attacco con tiro cross finale di Alfieri che passa sopra la traversa. La Poggese prova con Santin, ma Lusignani para con tranquillità il suo tiro insidioso. Al 21′ st Punzi cerca la doppietta in acrobazia, ma il tiro è debole e Bianchi para in sicurezza. Al 24′ st Galvani ci prova di testa, ma Bianchi l’anticipa in uscita. Al 31′ la neo entrata Terzoni si coordina benissimo, ma ancora Bianchi d’istinto alza sopra la traversa. Al 40′ st discesa di Lombardi e servizio in area per Berni che tutta sola manda incredibilmente alto. All’ultimo dei 5 minuti di recupero l’arbitro fischia una punizione dalla trequarti, tutta la Poggese, portiere compreso, si butta in area, ma la difesa crociata è impeccabile… Partita finita e i tre punti sono meritatamente delle gialloblù.

Questa l’analisi del Mister Andrea Bazzini, intervistato al termine dell’incontro da Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913:

gabriele majo e andrea bazzini dopo parma poggese prima ritorno femminile“E’ stata una partita molto tirata, ma abbiamo fatto molto bene. Nel primo tempo, pur essendo passati in vantaggio al 14′ con bomber Punzi, e pur avendo preso un palo e avuto un paio di occasioni, abbiamo fatto un po’ più di fatica, perché loro erano messe bene in campo con dieci giocatrici sotto la linea della palla; nel secondo tempo, invece, direi che abbiamo dominato, con 25 tiri in porta e 14 calci d’angolo: purtroppo, però, a parte il gol iniziale, non siamo riusciti a farne altri: dobbiamo sicuramente migliorare ed essere più cattivi sotto porta. Oggi mi è piaciuto che si sia data intensità, abbiamo provato in partita alcune giocate studiate in allenamento durante la pausa invernale, le ragazze sono tornate con molta voglia, con molto impegno, sono state sempre propositive per tutta la partita: poi ci sono anche le avversarie, per cui alcune cose ti riescono ed altre no, comunque soprattutto nel secondo tempo molto bene. Tempo permettendo domenica giocheremo con il Pievecella, che è una partita molto sentita perché è un Derby e per il campanilismo con Reggio e magari per i precedenti in Coppa Emilia, ma noi pensiamo a giocare la nostra partita lasciando le polemiche agli altri”.

SERIE C FEMMINILE,  1^ GIORNATA DI RITORNO

PARMA-POGGESE 1-0, IL TABELLINO

Marcatore: 14′ Punzi

PARMA – Lusignani; Alfieri, Saccani; Boselli, Frati, Ngobi; Lombardi (45’+2 st Lezoli), Fontanesi, Punzi (30′ st Terzoni), Minari (39′ st Berni), Galvani (45’+3 st Buonocore) All. Bazzini
A disposizione: Turzillo; Cagossi

POGGESE X RAY ONE – Bianchi, Cavarra (45′ +2 st Pollastri) , Natali, Mantovani, Squassabia (20′ st Potenza), Guidorzi, Cutarelli (39′ st Cavicchioli), Roncoletta, Carta, Santin, Campagnoli All. Rivaroli
A disposizione: Oliani; Preti

Arbitro: Sig. Obomokh della sezione di Parma