SHARE

A partire dalla prossima stagione sportiva, la FIGC gestirà direttamente l’organizzazione delle principali competizioni di calcio femminile (Serie A, Serie B, Supercoppa e Coppa Italia), potendo pertanto disporre dei relativi diritti audiovisivi. La Federcalcio ha reso note tutte le informazioni sull’acquisizione dei diritti audiovisivi (clicca qui) e gli operatori della comunicazione potranno inviare la propria dichiarazione di interesse entro e non oltre venerdì 27 luglio all’indirizzo legalefigc@pec.figc.it.