SHARE

Le rossobianche vincono il match per 0 – 8 con la doppietta di Martina Naldoni, prime due reti in serie B per la giovanissima attaccante rossobianca classe ’99, e i goal di Lois Roche, che sigla una tripletta e torna a Firenze con il pallone della gara. A segno nella ripresa anche Vicchiarello, Bonaiuti e capitan Tona.

 

Le rossobianche non sottovalutano l’incontro e scendono in campo determinate.

Il Luserna, con una rosa fortemente ridimensionata rispetto al girone di andata, resiste solo un minuto, il tempo necessario a Roche e Gnisci di confezionare la prima azione pericolosa che Naldoni concretizza, insaccando lo 0 – 1 sulla ribattuta corta di Calabrese. Per la giovanissima attaccante rossobianca, classe ‘99, alla prima da titolare in questa stagione dopo il rientro da un lungo infortunio, si tratta della prima rete in Serie B! Nemmeno il tempo di esultare che la Florentia trova il raddoppio, questa volta con Lois Roche: l’inglese, con un gran destro da fuori area, batte l’estremo difensore piemontese e sigla la prima rete italiana. “Sono veramente contenta di aver realizzato il mio primo goal con la maglia della Florentia, era da tanto che lo aspettavo!” commenta a fine gara la n.93 rossobianca. All’8’ la partita di fatto si chiude: Rodella dalla fascia sinistra fa partire un cross teso sul quale si avventa Roche, Calabrese respinge e ancora Naldoni da attaccante di razza si fa trovare pronta per il tap-in vincente. “Sono felice dei miei primi goal in Serie B” commenta Naldoni “Abbiamo avuto un ottimo atteggiamento in campo oggi e ci siamo meritate questa vittoria”. La Florentia continua a macinare gioco e al 20’ e al 24’ Roche batte nuovamente Calabrese, portando il parziale sullo 0 – 5. Bella l’esultanza sul secondo goal – un altro tiro pazzesco da fuori area – quando Roche corre in panchina ad abbracciare la dottoressa Benvenuti a dimostrazione dell’unione del gruppo fuori e dentro al campo. Al 40’ Prencipe potrebbe siglare il goal della bandiera per le padrone di casa, ma il suo destro finisce alto sopra la traversa.

 

Nella ripresa la musica non cambia, le rossobianche amministrano la partita e vanno a segno al 51’ con Vicchiarello su punizione. La fantasista rossobianca con la rete di oggi raggiunge quota 10 goal in Campionato. Tre minuti più tardi, al 54’, c’è gloria anche per Ilaria Bonaiuti, imbeccata da Vicchiarello che firma così anche il 10° assist in stagione. Il difensore rossobianco, alla sua seconda marcatura in Campionato ha una dedica speciale a fine gara: “Dedico questo goal a tutte le mie compagne infortunate, che ogni domenica, in casa e fuori, sono sempre a sostenerci e tifare per noi”. Mister Lelli, dopo aver dato spazio a diverse giocatrici partite dalla panchina, al 70’ butta nella mischia anche Silvia Schiavone, portiere della Primavera classe 2002 alla seconda apparizione in prima squadra, che si fa trovare prontissima all’80’ sul tiro da fuori di Prencipe, l’ultima a mollare per il Luserna. Nel finale la Florentia trova l’ottava rete: sul calcio d’angolo di Rodella, ancora alla caccia del primo goal con la maglia rossobianca, ma autrice di prestazioni sempre di altissimo livello, arriva l’incornata vincente di Tona, nuovamente a segno in Campionato dopo la doppietta rifilata al Torino nell’ultimo turno. Per il Direttore di Gara, il Sig. Massaria di Vibo Valentia, può bastare così e arriva il triplice fischio che decreta la fine dell’incontro.

 

La Florentia sale a quota 54 punti e si può godere dalla vetta della classifica una settimana di pausa per gli impegni della Nazionale. Le rossobianche torneranno in campo domenica 4 marzo, ore 16.30, in casa contro la Juventus Femminile, gara valevole come recupero della 21° giornata.

 

C’è poco da dire sulla partita contro Luserna, abbiamo chiuso subito la pratica e gestito bene il pallone” commenta Mister Lelli “Sono contento dei progressi di Roche, aldilà della tripletta, si sta inserendo bene nel gruppo e nei meccanismi di gioco e non era così scontato perché ricopre un ruolo molto delicato. Adesso continuiamo ad allenarci come abbiamo sempre fatto e il prossimo weekend senza partite ci servirà per ricaricare le batterie in vista del ranche finale. I campionati si vincono in questi mesi, marzo e aprile saranno fondamentali per la nostra corsa al primo posto e questa piccola pausa cade a pennello. Non dimentichiamoci che il 4 marzo dovremo affrontare la Juventus Femminile, una squadra molto organizzata e temibile; dovremo ripetere la prestazione della gara di andata!

 

San Bernardo Luserna: Calabrese, Pirozzi, Capello, Maino, Ippolito, Ferrero, Prencipe, Reggio, Ara, Paladino, Chiappino

All. D’Ancona

 

C.F. Florentia: Leoni (70’ Schiavone), Bonaiuti, Valgimigli G., Tona, Rodella, Lotti (46’ Pecchia), Roche (70’ Baroni), Vicchiarello (60’ Ceci), Mazzella, Gnisci (46’ Pompignoli), Naldoni

All. Lelli

 

Tabellino: 1’ Naldoni, 2’ Roche, 8’ Naldoni, 20’ Roche, 24’ Roche, 51’ Vicchiarello, 54’ Bonaiuti, 90’ Tona

 

Terna arbitrale:

Direttore di Gara Sig. Massaria (Vibo Valentia)

Primo Assistente Sig. Gallo (Nichelino)

Secondo Assistente Sig. Ciaccio (Nichelino)