SHARE

Mancano appena due giorni alla trasferta capitolina. La Virtus Partenope sarà ospite della Roma XIV. Tutto fuorché un appuntamento semplice per le ragazze di Ponticelli. I padroni di casa infatti sono al vertice della classifica del Girone D e cercano altri punti per raggiungere Chieti Grifone Gialloverde ma anche per distanziare il Latina. Ma come afferma l’allenatore Vittorio Esposito la Virtus Partenope non parte affatto sconfitta. Le ultime uscite contro Roma e Chieti nonostante le due sconfitte sono state soddisfacenti. Questa sfida può essere l’esame che aspettano le ragazze per provare finalmente a fare punti.

Virtus Partenope, l’allenatore Vittorio Esposito

ROMA XIV-VIRTUS PARTENOPE, LE PAROLE DI MISTER ESPOSITO

Mister, domenica trasferta non semplice. Ma stando alle ultime prestazioni non si parte di certo sconfitti…

“Nelle ultime partite abbiamo dimostrato di non partire sconfitti. A Chieti abbiamo fatto una super gara e nella scorsa settimana abbiamo rischiato di andare sull’1-1 con la Roma, dimostrando che lotteremo su ogni pallone in ogni gara”.

Ha in mente una squadra diversa rispetto alle ultime uscite oppure punterà sulla continuità?

“Stiamo ricercando un’identità di gioco e mi sembra giusto dare continuità alle ultime formazioni, magari con qualche piccola modifica in alcuni ruoli”.

Quali sono i punti di forza della Virtus Partenope che potrebbero impensierire la Roma XIV?

“I nostri punti di forza devono essere in primis l’umiltà, poi la solidità difensiva ed infine le ripartenze. Dobbiamo essere consapevoli di soffrire in ogni gara e dobbiamo dare tutto quello che abbiamo per raggiungere un risultato positivo”.

Ripartenze, appunto.
L’esplosività di Volpe e la rapidità di Lucy potrebbero essere la sorpresa in vista di domenica?
Quanto risulta importante poter fare affidamento su un gruppo di ragazze che anche quando subentrano dalla panchina danno tutte se stesse?

“Si sicuramente è importante avere tante soluzioni in panchina. Lucy è stata una lieta sorpresa e si sta allenando tanto, Volpe purtroppo non è al top della forma in questo periodo ma contiamo di recuperarla al più presto. Importantissimo sarà il recupero di Miroballo che ci darà più soluzioni sia in attacco che a centrocampo”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here