SHARE

La Pink Bari, dopo aver conquistato sul campo la permanenza in serie A, ottiene anche il riconoscimento in sede di giustizia sportiva con la sentenza emessa in data odierna nella sede del Coni con il quale il Collegio di Garanzia dello Sport rigetta il ricorso presentato dal Ravenna Woman San Zaccaria.

Nello specifico il testo del dispositivo :

“La Prima sezione del Collegio di Garanzia dello Sport, in data 8/6/2018, nel giudizio iscritto al r.g. ricorsi n.35/2018 presentato in data 17/5/2018, dalla Unione sportiva Dilettantistica San Zaccaria contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio(Figc) , il Dipartimento Calcio femminile c/o la Lega Nazionale Dilettanti, la LND, nonché contro l’associazione dilettantistica Pink Sport Time, per l’annullamento e/o la riforma del provvedimento del Dipartimento calcio femminile di cui al C.U. n.91 del 15/5/2018 con il quale è stata disposta la disputa della gara di spareggio tra le società penultime classificate nel campionato di serie A femminile Usd San Zaccaria Asd Pink Sport Time per il giorno 19 Maggio 2018, rigetta il ricorso