SHARE

Estremo difensore della squadra delle giovanissime, sta crescendo e si sta formando all’ombra dei portieri della squadra Primavera dai quali cerca di trarre spunto carpendo i loro consigli e insegnamenti; carica e determinata nel voler emergere e farsi notare sul grande palcoscenico, sogna di indossare la maglia della nazionale giovanile emigrando negli Usa per intraprendere la carriera da professionista.

Scheda di presentazione per la promettente Asia Bedeschi, 12 anni, portiere del vivaio del Ravenna Woman, elemento di prospettiva e patrimonio di grande valore della società di San Zaccaria.

Ciao Asia, qual e’ il tuo ruolo nella squadra del Ravenna Woman ?

Ciao, mi chiamo Asia Bedeschi, ho 12 anni e sono il portiere della squadra delle giovanissime; in questa stagione la squadra è stata composta in ritardo e pertanto al momento ci si limita a sedute e sessioni di preparazione, non partecipando ad alcun campionato.

Come si svolge la tua attività agonistica durante la settimana ?

Il giovedi ho la partitella con le giovanissime a San Zaccaria mentre nei restanti giorni mi alleno con la squadra Primavera.

Quali sono le tue qualità migliori ?

Sono molto diligente e paziente ad apprendere e a cercare di applicare sul campo gli insegnamenti che mi vengono forniti, indispensabili per la mia formazione e crescita come atleta.

Come è nata la tua passione per il calcio ?

Sono ormai cinque anni che gioco a pallone, sin da piccola partecipando ai compleanni dei miei amici c’era l’abitudine di giocare a calcio con i maschietti del gruppo che nel tempo mi hanno trasmesso questa passione.

Quali sono i tuoi punti di riferimento in questo tuo inizio di carriera ?

Partecipando agli allenamenti con la squadra Primavera, ultimamente cerco di imparare e di apprendere il piu’ possibile dal nostro portiere più presente, la titolare Amanda Tampieri.

A livello maschile chi è il tuo idolo invece ?

Sicuramente l’estremo difensore della Juventus e della nazionale italiana Gianluigi Buffon.

Programmi a breve termine ?

A Pasqua partecipero’ ad un torneo internazionale con la maglia della Roma calcio femminile che mi permetterà di fare esperienza affrontando squadre di diverse nazioni, tra cui le tedesche.

Tra 5 anni e comunque da grande come ti immagini ?

Tra qualche anno mi piacerebbe giocare nella nazionale giovanile mentre da grande vorrei fare esperienza negli Usa per diventare una calciatrice professionista. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here