SHARE
Ravenna Woman Primavera

Battuta d’arresto casalinga per il Ravenna Woman che nel recupero della XV giornata non va oltre il pareggio per 1-1 con il Vicofertile, nettamente battuto nella gara d’andata per 7-3.

Il mister Marinella Piolanti con la rosa quasi al completo, vista l’indisponibilità della sola Benelli, manda in campo la seguente formazione : in porta Cicci, difesa a quattro con Amadori, Giovagnoli, Ercolani e Cinque, a centrocampo spazio a Muratori, Pelloni, Ruggeri e Stradaioli a supporto delle due punte Burbassi e Raggi; nella ripresa sono subentrate in campo Moni al posto di Stradaioli e Omokaro al posto di Pelloni.

Sin dall’avvio della gara, le romagnole provano ad impostare la manovra di gioco ma non riescono a concretizzare l’enorme mole di lavoro creata, vanificando diverse occasioni da rete con la prima frazione di gioco che termina a reti inviolate sul punteggio di 0-0; nella ripresa, a sorpresa, sono le ospiti a passare in vantaggio per 1-0; pronta la reazione delle biancorosse che ristabiliscono il risultato di parità grazie alla rete di Linda Giovagnoli; poco dopo è la stessa calciatrice ravennate a farsi espellere dal campo costringendo la sua squadra a giocare la restante parte della gara in inferiorità numerica; nel finale di partita l’offensiva biancorossa resta sterile con la gara che termina sul risultato di parità di 1-1

In virtù di questo risultato, il Ravenna Woman resta quarto in graduatoria a quota 49 punti, in virtù di 16 vittorie, 4 sconfitte e 1 pareggio con un tabellino di 78 reti realizzate e 32 subite.

Sabato 14 Aprile è in programma l’ultima gara del campionato Primavera con la sfida casalinga contro il Sassuolo squadra B.

Di seguito le dichiarazioni post gara del mister Marinella Piolanti : “Abbiamo disputato una gara sottotono, sbagliando diverse occasioni da rete sotto porta, faccio i miei complimenti alle avversarie che hanno affrontato il match con grinta e determinazione con la voglia di portate a casa il risultato; non so se a livello psicologico abbia influito la sconfitta di Jesi ma ad ogni modo occorre capire il perché, dopo un girone d’andata esaltante, nel ritorno c’è stato un evidente calo nelle prestazioni”.

Classifica : Sassuolo 58, Femminile Riccione 55, Jesina 51, Ravenna Woman 49, Sassuolo sq. B 31, Bologna 26, San Paolo 18, Imolese 17, Vicofertile 17, Osteria Grande 16, San Marino Academy 10, Castelvecchio 9

Prossimo turno, ultima giornata

Ravenna Woman – Sassuolo squadra B

San Marino Academy – San Paolo

Sassuolo – Femminile Riccione

Bologna – Osteria Grande

Imolese – Jesina

Vicofertile – Castelvecchio