SHARE
Christiane Endler è stata la grande protagonista del pari a reti bianchi contro l'Olympique Lyonnais

Ci saranno volute 21 giornate di Première division, il campionato francese di calcio femminile, per vedere il Lione perdere i primi punti della stagione, contro il PSG. I risultati del penultimo atto lasciano inoltre aperta la suspense in ambito salvezza con cinque squadre ancora a rischio retrocessione.

Ottimo risultato per il PSG, ma potrebbe non bastare

Il Paris Saint-Germain ha realizzato l’impresa diventando la prima a prendere punti contro l’Olympique Lyonnais questa stagione grazie al pari a reti bianche rimediato venerdì. Certo, Ada Hegerberg e compagne avevano ipotecato il titolo il weekend scorso e il big match transalpino aveva un sapore diverso dai precedenti. Per le parigine però, era importante affrontarlo al meglio, giacché una vittoria sarebbe stato sinonimo di ritorno in UEFA Women’s Champions League.

Sono comunque le campionesse in carica a dominare e a creare pericolo sin dai primi minuti con Hegerberg, Dzsenifer Marozsán et Eugénie Le Sommer. Nessuna riesce però a superare una Christiane Endler impeccabile, protagonista assoluta dell’incontro. Il portiere cileno infatti respinge ogni tentativo avversario: non si lascia beffare neanche da Marozsán, che avrebbe potuto portare avanti l’OL dal dischetto al 70′. A dieci minuti dalla fine, è l’estremo difensore del Lione Sarah Bouhaddi a evitare la prima sconfitta della stagione deviando il tentativo di Marie-Laure Delie.

Con questo risultato, il PSG è ormai a +3 dal Montpellier, che sabato ha battuto il Lille per 2-0, e potrà accontentarsi del pari nell’ultima giornata per ritrovare la Champions. Occhio però, una sconfitta abbinata ad una vittoria delle ragazze di Jean-Louis Saez condannerebbe il Paris Saint-Germain al terzo posto.

Ancora cinque squadre a rischio retrocessione

Terzultimo, il Lille rimane invece a rischio retrocessione, così come il Guingamp, penultimo dopo la sconfitta 1-0 in casa del Fleury.

Le vittorie del Fleury e del Rodez (1-0 contro l’Olympique de Marseille) non permettono di garantire la permanenza e sarà quindi apertissima la lotta all’ultimo posto salvezza cui parteciperà anche l’Albi, battuto 1-0 dal Paris FC.

Hanno confermato invece l’appuntamento con la massima categoria l’anno prossimo il Soyaux e il Bordeaux: le prime si sono presi i tre punti in casa contro le girondine che malgrado la sconfitta sono certe di salvarsi grazie ad una migliore differenza reti rispetto alle altre squadre in lotta per la permanenza.

Risultati della 21a giornata
Venerdì
Paris Saint-Germain 0-0 Olympique Lyonnais

Sabato
Soyaux 1-0 Bordeaux
Lille 0-2 Montpellier
Fleury 1-0 Guignamp
Olympique de Marseille 0-1 Rodez
Albi 0-1 Paris FC

Classifica
1. Olympique Lyonnais 61
2. Paris Saint-Germain 53
3. Montpellier 50
4. Paris FC 29
5. Soyaux 24
6. Bordeaux 22
7. Rodez 22
8. Fleury 21
9. Albi 20
10. Lille 20
11. Guingamp 19
12. Olympique de Marseille 12