SHARE

Sotto di un gol le ragazze di Ventura nella ripresa ribaltano il risultato

Ottava vittoria esterna stagionale per il Bisceglie Femminile che vince in rimonta sul campo del Conversano in occasione della diciannovesima giornata del campionato di serie A2, girone B.

Mister Ventura recupera Gariuolo, ma deve fare a meno delle infortunate Castro e Pugliese. Ritmi subito alti al Pala Castellaneta con le ragazze di mister Berardi che per due volte sfiorano il vantaggio, al 2’ invece e Annese a tirare alto un’azione in superiorità numerica. Padrone di casa con il piglio giusto che passano in vantaggio al 3’19” con il fendente di Corriero su assist di Errico. Il Bisceglie cerca di reagire, ma lo fa con idee poco chiare in fase di impostazione. Nell’ordine Tricarico, Mendieta e Annese provano la via del gol, difettando nella precisione dalle parti dell’estremo D’Errico. Moroni scheggia il palo esterno all’8’30”, tre minuti dopo prima Scommegna trova una grande parata ad una mano di D’Errico, sulla respinta Moroni coglie un doppio palo che sfida le leggi della fisica. La pressione biscegliese è costante, ma Corriero è un pericolo perenne in fase offensiva. Prova e riprova il pari giunge al con la girata al volo di Soldano che chiude la prima frazione di gioco sull’1-1.

Nella ripresa il tema tattico non cambia e gli animi si scaldano con i direttori di gara costretti a sventolare numerosi cartellini gialli. Il sorpasso biscegliese è a firma Pati con un correzione di prima intenzione dalla sinistra al 4’53”. Gariuolo in contropiede sfiora il tris al 6’, Soldano al 9’ coglie l’ennesimo legno di giornata non concretizzando un clamoroso 3 contro 0. I minuti passano e la maggiore rotazione a disposizione di Ventura fa la differenza, al 10’20” ci pensa Tricarico ad allungare il passo in maniera decisiva. Ci si aspetta la reazione delle baresi, ma la benzina è terminata con Annese che sfiora il gol. Bisceglie che al 13’ esaurisce il bonus falli, un fattore che non intacca le certezze neroazzurre che al 16’45” siglano la quarta rete con un bolide potente quanto preciso di Moroni all’incrocio dei pali. Il finale ha un destino già scritto, la varabile la dà Soldano che realizza la doppietta personale che vale il definitivo 5-1 per il Bisceglie. Il sodalizio presieduto da Milly Lovero conferma la seconda posizione a quota 44 punti, invariato il distacco dalla battistrada AZ Gold Futsal.

CONVERSANO-BISCEGLIE FEMMINILE 1-5 (p.t. 1-1)

CONVERSANO: D’Errico, Di Vagno, Rana, Trotta, Sportelli, Pinto, Errico, Corriero, Loiacono, D’Errico, Caputo, Carzo, Marsiglia.  All: Berardi

BISCEGLIE FEMMINILE: Tempesta, Gariuolo, Mendieta, Pati, Annese, Tricarico, Campanelli, Mazzilli, Moroni, Scommegna, Soldano, Loconsole.  All: Ventura

MARCATORI: 3’19” p.t. Corriero (C), 17’45” Soldano (B); 4’53” s.t. Pati (B), 10’20” Tricarico (B), 16’45” Moroni (B), 19’07” Soldano (B)

AMMONITI: Errico (C), Pati (B), Annese (B), Corriero (C), Mendieta (B)

ARBITRI: Plutino (Foggia), Caprioli (Venosa); crono: La Forgia (Molfetta)

 

Gianluca Valente

Ufficio Stampa Bisceglie Femminile