SHARE

Al campo Billy di Pianura è andata in scena la gara di andata, tra il Napoli Femminile di Mister Catalano e la Virtus Partenope di Mister Esposito, valida per l’accesso alle Fasi Nazionali Primavera.

Una delle gare più attese del campionato con una nutrita cornice di pubblico che ha potuto osservare la Vittoria delle ragazze di Ponticelli che con estremo cinismo hanno portato a casa il primo match in attesa del ritorno che sarà giocato ad Aprile.

NAPOLI FEMMINILE-VIRTUS PARTENOPE 1-2 L’ANALISI DI MISTER ESPOSITO

Il Napoli Femminile parte subito forte, schiaccia le avversarie e trova al minuto 11´ l´1-0 con Alessia Lupoli che trafigge una incolpevole Simona Di Blasio.

La Virtus Partenope si sveglia da un inspiegabile sonno e inizia a guadagnare centimetri in campo trascinata dal duo Pecchillo–D´Avino che confezionano il gol del pareggio. Jasmine si invola verso la porta e con furbizia scarica palla ad Ida che scaraventa il pallone in porta. Sul pareggio la gara vive una nuova fase di equilibrio con tantissimi falli e poco gioco. La prima frazione di gioco termina sull´1-1. Nella ripresa l´ingresso di Visco per il Napoli Femminile non spaventa minimamente la Virtus che con Caiazzo e capitan Ferrara annullano totalmente il folletto partenopeo, già a segno 14 volte in stagione. La Virtus inizia a credere alla vittoria e proprio quando la gara sembra avviata al pareggio ecco che Pecchillo estrae dal cilindro un magico gol a pallonetto che già diverse volte ha fatto sognare la Virtus nelle precedenti stagioni. Vantaggio meritato e ragazze di mister Esposito che iniziano a difendersi in maniera ordinata, grazie alla totale sincronia della retroguardia biancoverde, agli attacchi frequenti ma sterili del Napoli.

Finisce così 2-1 per le ospiti che portano a casa una vittoria importantissima in questa gara di andata, nella gara di ritorno sarà un´altra battaglia con le due squadre che si ritroveranno al Borsellino di Volla a fine Aprile, la Virtus ha un piccolo vantaggio ma soprattutto la consapevolezza di aver lavorato benissimo con questo gruppo di ragazze che lavorano da tempo con il mister Esposito. I risultati sono sotto gli occhi di tutti: insieme hanno vinto un Campionato di Serie C, due campionati Under 15, una coppa Campania under 15 e un campionato Under 17.