SHARE

San Bernardo Luserna – Pisa 2 a 1

Continua la corsa verso la salvezza per le ragazze del Luserna, una squadra giovane ma piena di entusiasmo che dopo il pareggio con il Molassana, conquista altri 3 punti.
Le ragazze del Luserna San Bernardo Femminile del settore PRIMAVERA continuano la loro corsa in un campionato difficile e pieno di insidie, dove a primeggiare è sempre l’esperienza e la fisicità delle giocatrici veterane del settore.
Prova convincente del Luserna che si è difeso in modo corretto e ordinato, contro un Pisa organizzato in campo e propenso alla vittoria, ma grazie alla notevole attenzione del portiere Calabrese che nella prima mezz’ora di gioco si è trovata pronta ad affrontare una palla che battuta sulla traversa stava per entrare in rete.
Una gara con molte emozioni dove dopo un primo tempo di batti e ribatti, solo al 14’ st, la gara viene indirizzata al gol dalla giocatrice Scarpelli che su sponda del centrocampista Capello facendo scudo con il suo corpo, passa la palla all’attaccante che davanti alla porta, cinica come mai non sbaglia, 1-0 per le padrone di casa.
Il Pisa non ci sta, dopo un ottimo primo tempo, dove avrebbero anche potuto andare in vantaggio, spinge con forza e fisicità la partita dove al minuto 34’ st, Casarosa su una palla inattiva e rispinta dalla traversa insacca in rete con un colpo di testa facile e ben mirato.
La gara mostra due formazioni con un livello di gioco tecnico egualitario, dove si vede in campo un San Bernardo Luserna giovane ma agguerrito, ed un Pisa di esperienza ma sofferente dal giro palla delle giovani giocatrici di casa.
Ancora il San Bernardo Luserna in attacco che con la neo entrata Prencipe in sostituzione di Pirozzi per un problema muscolare lascia il campo, si trova sola davanti al massimo difensore, sciupando una palla goal grazie all’attenta preparazione e uscita di tempo dello stesso.
Non è in pratica accaduto nulla sino al 42′ del st, dove Prencipe sempre pronta si invola verso la porta sul lancio di Paladino andando in rete questa volta con un tiro in diagonale dal limite dell’area piccola, siglando così il 2-1.
Un gol decisivo che ha posto il sigillo alla meritata Vittoria, dove le ragazze della Primavera del San Bernardo Luserna possono esplodere in tutta la loro gioia per la prima vittoria in un campionato di serie B che si sono trovate ad affrontare con dignità e professionalità.
Quindi che festa sia e complimenti alle ragazze e al loro percorso di stagione.

Ufficio Stampa