SHARE
bpe foto/ Boldrini 3.02.2018 stadio olivieri - Verona campionatao serie A calcio femminile fimauto valpolicella vs res roma nella foto:

LA RES ROMA PASSA DI MISURA ALL’OLIVIERI CONTRO IL FIMAUTO

Prima giornata del girone di ritorno ed è subito scontro salvezza tra Fimauto Valpolicella e Res Roma.

Pochi minuti e la squadra ospite sblocca subito il risultato. Incomprensione difensiva tra Zamarra e Gritti con nessuna delle due che libera la palla, ne approfitta lesta Martinovic che si avventa sulla sfera e da due passi deposita in rete.

Il Fimauto prova a scuotersi portandosi avanti con Fuselli, l’esterno mette in mezzo il cross per Carradore che calcia in porta, ma la palla esce a lato a sinistra di Pipitone.

Ancora Carradore al 12’ prova la botta dalla distanza, ma il tiro è centrale e ilå portiere della res controlla. Passa solo un minuto e la stessa Carradore è costretta a lasciare il terreno di gioco dopo aver preso una violenta pallonata in faccia, viene sostituita da Faccioli.

Al 17’ si rende pericolosa ancora Martinovic per la Res con un colpo di testa che finisce deviato in golo dalla difesa del Fimauto.

Il Valpo comincia a macinare gioco per cercare di raddrizzare la partita, al 20’ si fa vedere Solow con un bel cross, ma troppo su Pipitone che fa sua la sfera.

Al 38’ Boni mette in mezzo un bel pallone da punizione, ma il pallone non viene agganciato da nessuno e sfila.

Allo scadere botta da fuori di Coluccini per la Res, ma la palla finisce direttamente sopra la traversa.

Subito in avanti le gialloblu, ed arriva subito una buona opportunità: sempre Boni su punizione mette in mezzo, Pipitone per due volte tocca la sfera senza però trattenerla, la palla batte e ribatte ma nessuno riesce a trovare il guizzo per mettere il pallone in rete.

Questo pare essere il leitmotiv di tutta la seconda frazione, dove il Fimauto gestisce il gioco ma non affonda, subendo qualche sterile ripartenza romanista.

Al 10’ della ripresa su un ribaltamento di fronte Faccioli calcia all’incrocio, ma Pipitone vola e salva la porta, sugli sviluppi ci prova Sardu, ma il pallone finisce fuori.

Al 59’ Ciccotti cerca il raddoppio dalla distanza, ma la conclusione è fuori misura. Poco dopo anche il capitano giallorosso è costretto a lasciare il terreno per infortunio.

Al 78’ Palombi su punizione colpisce il palo alla destra di Gritti.

Al 81’ buona intuizione di Tombola che trova lo spazio per una verticalizzazione, ma né Mason né Fuselli riescono ad agganciare in mezzo all’area e la difesa romanista libera.

Al 85’ Solo libera bene Mason che va al tiro con il pallone che finisce di poco a lato.

In chiusura ancora Tombola va al cross, Mason fa buona sponda per Coppola che conclude, ma il pallone è centrale e Pipitone blocca a terra.

Sabato 10 la squadra sarà in trasferta ad Empoli, per un altro scontro che si rivela ancor più di fondamentale importanza ai fini della salvezza.

Fimauto Valpolicella

1 Gritti, 6 Zamarra, 27 Bissoli, 5 Salamon, 21 Mascanzoni Da., 8 Carradore, 77 Sardu, 4 Solow, 10 Boni, 32 Coppola, 9 Fuselli

A disposizione: 12 Meleddu, 23 Faccioli, 16 Marchiori, 19 Mason, 17 Benincaso, 18 Montecucco, 11 Tombola

Allenatore. Diego Zuccher

Res Roma

21 Pipitone, 3 Romanzi, 4 Savini, 6 Picchi, 8 Coluccini, 9 Palombi, 16 Lommi, 17 Labate, 18 Ciccotti, 19 Greggi, 93 Martinovic

A disposizione: 99 Parnoffi, 23 Graziosi, 24 Chiappa, 7 Natali

Allenatore: Fabio Melillo

Arbitro: Andrea Zanotti di Rimini

Reti

5’ Martinovic

Ammonizioni

17’ Salamon

56’ st pipitone

77’ st Faccioli

79’ st Coluccini

Sostituzioni

23’ Faccioli per Carradore

59’st Mason per Bissoli

68’st Tombola per Mascanzoni

68’st Graziosi per Ciccotti

92’ Chiappa per Palombi