SHARE

Continua a macinare punti e gol la Primavera della Grifo Perugia. Ad Arezzo, la squadra di Vania Peverini ha messo insieme l’undicesima vittoria consecutiva (0-4) che vale il primato solitario a due punti di distacco dalla Fiorentina, nel girone umbro-toscano. Un successo meritato, arrivato al termine di una partita sentita su entrambe le sponde. Per l’occasione e visto il turno di sosta della prima squadra (causa maltempo) Peverini ha potuto schierare la Rangana Timo, che ha portato qualità e geometrie a centrocampo. Nel primo tempo la Grifo è partita subito forte. Piselli e Franciosa hanno messo in apprensione la difesa aretina, senza trovare la soddisfazione del gol. Il vantaggio, tuttavia, non ha tardato ad arrivare. Al 21′ Petrarca ha ben servito Piselli, che ben appostata in area avversaria non ha sbagliato. La prima frazione si è chiusa con un’altra occasione per la numero sette biancorossa, ma la risposta dell’estremo difensore aretino Zeghini è stata strepitosa. Nella ripresa, la Grifo ha chiuso i conti nel giro di una ventina di minuti, quando Timo (2′), Silvioni (17′) e ancora Piselli (25′) hanno messo a segno il tris e calato il poker definitivo. Tre punti pesanti per la classifica, visto l’obiettivo di chiudere in testa il girone (40 punti all’attivo per la Grifo) e di accedere direttamente alle fasi finali nazionali. Ora le grifoncelle sono attese dalla sfida casalinga contro l’Empoli di sabato prossimo (3 marzo ore 18) all’Antistadio “Curi”. In caso di successo, visto che la Fiorentina riposerà (seconda a 38 punti), il primato definitivo sarà realtà. Nell’ipotesi, invece, di pareggio o sconfitta, decisiva sarà la trasferta all’ultima giornata proprio in casa della Fiorentina.

PRIMA SQUADRA, CON IL TORINO SI RECUPERA L’8 APRILE?

La gara Grifo Perugia – Torino, in programma per domenica 25 febbraio e rinviata per precauzione vista l’allerta meteo in Italia, si recupererà con tutta probabilità domenica 8 aprile, anche se resta da stabilire l’orario e forse il campo da gioco (San Sisto potrebbe non essere disponibile). Nel frattempo la squadra di Belia tornerà a lavorare da martedì in vista dell’impegno casalingo dell’11 marzo contro il Luserna (domenica 4 marzo in programma la sosta del campionato di B).

AREZZO – GRIFO PERUGIA 0-4 (0-1)

AREZZO: Zeghini, Ciarpaglini, Orsi, Mencucci, Celi, Pirriatore, Pesci, Bove, Perricci, Paganini, Cherici. All.: Goretti.

PERUGIA: Cerasa, Serluca, Accettoni, Petrarca, Carleschi, Viola, Piselli, Timo, Mazzini, Silvioni, Franciosa. A disp.: Urso, Ricci C., Olmi, Gigliarelli, Dominici, Cippiciani, Annibaldi.

MARCATORI: 21′ pt e 25′ st Piselli, 2′ st Timo, 17′ st Silvioni.