SHARE

Una prestazione di carattere dell’Italcave Real Statte che sfiora il colpaccio al Pala Santa Filomena di Chieti impattando per 2-2 contro il Montesilvano. Un punto importante contro una formazione che aveva vinto 10 gare di fila e che non perdeva punti dal primo Novembre (1-0 contro l’Olimpus). Italcave che tiene Ion per tutta la partita in panchina e ritrova Margarito tra i pali. Per il resto Pereira, Pegue, Mansueto, Oliveira. Risponde il Montesilvano con Sestari, Amparo, Borges, Ortega, Guidotti. Partita che si gioca a un buon ritmo e che vede entrambe le squadre affrontarsi a viso aperto. Match che si sblocca, però, solo nella ripresa grazie al botta-risposta per ben due volte. La prima con Amparo che beffa una rientrante e positiva Margarito; brava Mansueto che riesce a sfuggire alla marcatura avversaria e colpire Sestari. Al minuto 14 il raddoppio e sorpasso dell’Italcave Real Statte ad opera di Cris Oliveira, brava a concludere al meglio un’azione corale. Portiere di movimento e Bruna Borges sfrutta una palla vagante in area a tre dalla fine per trovare il gol del 2-2. Sul finale è Oliveira ad avere l’occasione per il 3-2 ma il pallone viene miracolosamente salvato sulla linea dalla difesa del Montesilvano. Un punto importante, che permette di poter muovere la classifica e prepararsi al meglio al derby di mercoledì alle 20 al PalaCurtivecchi di Montemsola contro il Salinis.

Questo il commento di mister Tony Marzella dopo il punto conquistato dalle rossoblù. “Dopo lo stop di domenica scorsa mi aspettavo una reazione da parte delle ragazze a livello, soprattutto, caratteriale. Sono arrivati anche i punti e va bene così. Brave le ragazze a contenere il Montesilvano, a reagire allo svantaggio e non scomparsi sul 2-2 lottando fino all’ultimo secondo. Riposo di Ion?  Solo cautelare per poterla avere al massimo mercoledì, visti i tanti impegni settimanali. Faccio i complimenti alle ragazze perché quando giochiamo da Italcave Real Statte possiamo far bene. Dobbiamo continuare a giocare così: concentrazione dal primo all’ultimo secondo, mettendoci cuore, fisico e carattere. Ciò ha dato dimostrazione, al gruppo e a tutta la società, che se giochiamo d’insieme possiamo toglierci tante soddisfazioni. Piedi per terra, mercoledì c’è il Salinis, dobbiamo impegnarci sin da domani e seguire la strada tracciata in passato e perseguita nella giornata odierna. Quello che mi interessava oggi non era il risultato ma la prestazione, lottando dal primo all’ultimo secondo su ogni pallone. E lo abbiamo fatto cogliendo anche i frutti del nostro lavoro”.

TABELLINO

MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 2-2 (0-0 p.t.)

MONTESILVANO: Sestari, Amparo, Borges, Ortega, Guidotti, D’Incecco, Elpidio, Mendes, Sergi, Domenichetti, Nicoletti, Ghanfili. All. Marzuoli

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Pereira, Pegue, Mansueto, Oliveira, Russo, Ion, Duco, Marangione, De Leonardis, Maione, Pordenoni. All. Marzella

MARCATRICI: 1’48” s.t. Amparo (M), 2’54” Mansueto (S), 14′ Oliveira (S), 16’54” Borges (M)

ARBITRI: Simone Micciulla (Roma 2), Dario Tescarollo (Roma 1) CRONO: Paolo Milardi (Pescara)